Narni, Perseguita la ex fidanzata: Arrestato pensionato di 67 anni

Narni, Perseguita la ex fidanzata: Arrestato pensionato di 67 anni
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Gennaio 2022, 16:33

NARNI - Dopo la fine della relazione avrebbe iniziato a perseguitare la ex fidanzata con vessazioni, violenze, danneggiamenti e pedinamenti anche in luoghi pubblici, "bombardandola" di sms e messaggi whatsapp. Una serie infinita di comportamenti da codice rosso che hanno fatto finire in una cella di Sabbione un 67enne di Narni, arrestato dai carabinieri con l'accusa di atti persecutori.

I fatti - riferisce in una nota il procuratore capo, Alberto Liguori - sono avvenuti dal mese di ottobre in poi, fino alla dettagliata denuncia presentata dalla parte offesa.

Sommarie informazioni confermate da altre dichiarazioni di persone informate dei fatti e da relazioni della polizia giudiziaria che ha operato.
"Il quadro cautelare provvisorio emerso nei confronti dell'arrestato - dice Liguori - è allarmante e di eccezionale gravità. La donna, a causa dell'atteggiamento del suo ex caratterizzato da un'attività persecutoria costante, sarebbe stata costretta a vivere in uno stato d'ansia e prostrazione, con il concreto pericolo per la propria incolumità psico-fisica.
L'episodio si inserisce in un contesto di aumento preoccupante dei reati da codice rosso: dal 30 giugno 2020 al primo luglio 2021 il numero di iscrizioni per violenze sulle donne sono state 43. Dal 2 luglio ad oggi ne sono state già iscritte 133, con un aumento superiore al cinquanta per cento. Il procuratore esorta "chiunque vive il medesimo dramma a rivolgersi ai centri di aiuto, alle forze di polizia e alla magistratura della procura perché facendo squadra, la risposta giudiziaria non si farà attendere".

© RIPRODUZIONE RISERVATA