CORONAVIRUS

Narni, fase 2 con brivido: cade albero in mezzo alla strada

Lunedì 18 Maggio 2020 di Massimiliano Cinque
l'albero caduto

NARNI – Fase due con brivido al centro storico di Narni dove lungo una delle strade principali di accesso alla città è caduto un grosso albero. Si tratta di uno dei tigli che abbelliscono i marciapiede di Via Roma e che per motivi ancora da chiarire ieri pomeriggio, 18 maggio, è crollato a terra, spaccandosi alla base. Il grosso albero è finito in mezzo alla carreggiata e solo per un colpo di fortuna non ha investito nessuna automobile in transito. La strada è molto trafficata e il numero di vetture in occasione della riapertura era molto più consistente che nei giorni e settimane precedenti. L’allarme è scattato subito. Alcuni cittadini che abitano nei palazzi della zona hanno sentito l’anomalo frastuono e una volta affacciatisi dalle finestre hanno visto ciò che era successo. Dopo la chiamata ai vigili del fuoco di Terni, sul posto, oltre agli uomini del 115, si sono recati i vigili urbani che hanno provveduto a regolare il traffico per il tempo necessario a rimuovere l’albero dalla strada. La pianta è stata accostata ai lati del muretto che delimita il marciapiede in attesa di essere poi tagliata e portata via. Nel frattempo l’area è stata circoscritta con i nastri di emergenza e il traffico è tornato a scorrere regolarmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA