CORONAVIRUS

Narni, la Corsa all’Anello (virtuale) è entrata già nel vivo

Venerdì 24 Aprile 2020
Costumanti della Corsa all'Anello di Narni

Il primo evento c’è stato stamattina con la puntata de “I Racconti delle pergamene”, interessante e molto seguita, coordinato da Marco Matticari. È la “nuova” Corsa all’Anello, che vuole vivere alla sua maniera nel tempo del coronavirus. Il programma, che era stato pensato già da ottobre, è finito nel cestino delle limitazioni e dei divieti del Governo: se ne sta forgiando un altro, che diventa sempre più corposo giorno dopo giorno e che è sempre meno virtuale. L’altra rubrica, “Le donne nel medioevo”, allieterà tutto questo periodo sviscerando la presenza femminile nella città. Come pure sarà inaugurata domattina la mostra “Tracce” curata dalla poliedrica Maria Cristina Angeli. In attesa degli eventi live come il cocktail e la diretta del brindisi goliardico che si terrà nel giorno della Festa del Patrono, San Giovenale. I dirigenti dell’Ente sono comunque molto tesi perchè quello che sembrava solo un vezzo tanto per ribadire la festa all’Anello si sta dimostrando sempre di più una rassegna di eventi che non è per niente disprezzabile.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA