Narni: Anna Raggi taglia il nastro dei cento anni.

Lunedì 21 Settembre 2020 di Marcello Guerrieri
Anna Raggi ed il sindaco Francesco De Rebotti
NARNI Per festeggiare i primi cento anni è arrivato a casa sua anche il sindaco Francesco De Rebotti, con tanto di fascia tricolore: Anna Raggi, la neo centenaria, era lì ad attenderlo, da qualche giorno in verità, in buona forma fisica insieme ai suoi parenti ed amici. Lei, Anna, è una narnese purosangue ed è stata anche a lungo operaia all’Elettrocarbonium in periodi non proprio favorevoli alle donne: per lei soprattutto la lavorazione “minuta”, una catena di montaggio vera e propria, alla quale erano destinate soprattutto donne per la complessità del prodotto. Anna, però si è disimpegnata sia alla “minuta” che in ogni altro reparto in cui è stata trasferita, lasciando di sé, in fabbrica, un ottimo ricordo. Diventano sempre più frequenti i festeggiamenti per il secolo di vita a Narni e solo quest’anno ne sono stati allestiti sette, soprattutto donne, va detto, segno che la qualità della vita in città è stata, nonostante tutto, molto decorosa. © RIPRODUZIONE RISERVATA