MATTARELLA

Città di Castello, morta Silvana Benigno: mamma-coraggio non ce l'ha fatta

Venerdì 24 Gennaio 2020
Silvana Benigno

Mamma coraggio non ce l'ha fatta. Venerdì mattina è morta Silvana Benigno, 50 anni, da tre in lotta contro un tumore. Silvana nei giorni scorsi era stata insignita  dell'onorificenza di Cavaliera della Repubblica, a portarle la notizia direttamegte il prefetto Claudio Sgaraglia che le aveva fatto visita  a casa. Tante le iniziative in favore di Silvana realizzate nel corso degli anni in Altotevere e tante le iniziative in cui Silvana è stata protagonista per dare coraggio a chi è stato colpito dal male: dal calendario  al torneo  di Burraco “Alla faccia del cancro”, organizzato  con l’obiettivo della raccolta fondi da destinare alla Fondazione Ieo di Milano per la ricerca contro i tumori.

Muore per tumore a una settimana dal Natale: l'addio del gemello su Facebook

«Silvana -ha detto il sindaco di CIttà di Castello, Luciano Bacchetta- negli anni in cui l’abbiamo conosciuta come personaggio pubblico ha cercato di essere felice nonostante la malattia e lo ha fatto impegnandosi su obiettivi dal forte valore sociale nel quale ha saputo coinvolgere tutti, dai suoi concittadini che l’hanno sempre seguita con affetto, ai personaggi famosi, fino al conferimento da parte del Presidente della Repubblica di uno dei più alti riconoscimenti civili del nostro Paese, il Cavalierato, che meno di 48 ore fa, il Prefetto ha voluto consegnare di persona. Silvana è stata un esempio».
 

Ultimo aggiornamento: 13:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma