Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Medicine, libri e vestiti: tanti pacchi da Terni per il Container solidale verso Cuba

Medicine, libri e vestiti: tanti pacchi da Terni per il Container solidale verso Cuba
di Lor. Pul.
3 Minuti di Lettura
Venerdì 24 Giugno 2022, 18:28 - Ultimo aggiornamento: 25 Giugno, 15:39

Il carico di Terni per il Container Solidale è stato completato. Sabato 25 giugno materiale sanitario, didattico e scolastico, abbigliamento per adulti ma soprattutto bambini provenienti da associazioni da tutta Italia sarà raccolto a Roma nei magazzini dell'associazione La Villetta per Cuba. Giovedì prossimo, 30 giugno, il carico partirà in direzione dell'isola cubana. A partecipare anche i soci e i sostenitori di Sentieri Partigiani, dell'Asd Antonio Gramsci e tanti privati cittadini e simpatizzandi che hanno contribuito donando quanto potevano. «Un grande risultato ottenuto con fatica e passione, non è possibile individuare con precisione il valore delle donazioni, certamente molto significativo a livello locale e decisamente importante a livello nazionale a conclusione di una complessiva e straordinaria dimostrazione di affetto e vicinanza al popolo cubano» spiegano da Sentieri Partigiani. Per quanto riguarda la raccolta avvenuta a Terni hanno partecipato anche associazioni, aziende, cooperative della provincia.

L'iniziativa del gruppo ternano nasce dopo l'arrivo delle Brigate Mediche cubane a Crema e Torino durante la prima ondata della pandemia Covid. In quel momento Sentieri Partigiani, che ancora non era un'associazione a livello formale, decide di aderire alla pratica del Container solidale portata avanti dall'associazione La Villetta per Cuba. «Abbiamo sentito il bisogno di contraccambiare la grande disponibilità di umanità dimostrata dal popolo cubano all'Italia durante l'emergenza Covid - dicono i soci di Sentieri Partigiani - La Villetta per Cuba è un'associazione storica di Roma che organizza questa iniziativa di solidarietà a sostegno del popolo cubano che raccoglie gli aiuti provenienti da tutta Italia. Alla partenza del container in direzione Cuba giovedì 30 giugno ci sarà anche l'ambasciatrice di Cuba in Italia, Mirta Granda Averhoff, ospite di Sentieri Partigiani poco più di un mese fa a Terni e ad Amelia lo scorso 19 giugno per la sottoscrizione del Patto di Amicizia tra Gualdo Tadino, Amelia, Cardenas e la firma dell'accordo quadro di cooperazione con il Prefetto di Perugia, Armando Gradone.

In partenza decine di bancali di aiuti sanitario, scolastico e di altro tipo da ogni parte d'Italia. Difficil quantificare il valore economico del carico, si parla di decine di migliaia di euro di materiale in partenza da Terni e un totale di aiuti intorno al mezzo milione di euro che partiranno da Roma in direzione Cuba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA