Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mapi Danna: "Come il mio libro sull'amore mi ha portato fino alla città di San Valentino"

Mapi Danna: "Come il mio libro sull'amore mi ha portato fino alla città di San Valentino"
di Paolo Grassi
3 Minuti di Lettura
Sabato 18 Giugno 2022, 16:18

Un amore forte, intenso, unico. Forse non eterno, ma comunque solido. E' così che Maria Paola (Mapi) Danna descrive questo sentimento nel libro che sta presentando in tutta Italia. Ma visto che si parla di amore, non poteva mancare un passaggio a Terni, la città di San Valentino, che dell'amore è il Patrono. Il suo contatto e il suo approccio con Terni, li spiega proprio la scrittrice, conduttrice e giornalista milanese che però vice a Riccione, alla quale ha parlato della città Roberta Ronchetti, scrittrice e insegnante ternana, che ha anche moderato la presentazione del loibro avvenuta al bar del Corso, con diretta video Youtube dell'evento: «Io accetto sempre gli inviti. In più, conosco Roberta, mi segue da tempo ed è anche venuta a Riccione. Mi ha proposto di venire qui proprio perché questa è la città dell'amore. Non potevo certo non esserci». Terni, Mapi Danna, non la conosceva. «Non c'ero mai venuta, però da quello che ho potuto vedere è una bella città. Quando sono arrivata, prima della presentazione del libro, ho fato un giro in centro. E devo dire che mi ha ricordato Roma. Ecco, diciamo che devo ringraziare anche questo libro, perché oltre a tutte le bellissime storie che mi ha fatto raccontare, mi sta portando a conoscere un'Italia che non avevo mai visto». Il libro si intitola "Ti amo anche oggi, non per sempre, ma ogni giorno". Parla dell'amore, raccontato e narrato attraverso storie e raccontando di persone e di coppie, anche celebri. Ma sembra esserci un elemento, quel "non per sempre" a porre un limite. «Ma in realtà - precisa l'autrice - non c'è alcuni limite. Non a caso, dico anche "ogni giorno". In questo momento storico in cui tutto ciò che ci circonda lo buttiamo via quando si invecchia e in cui ciò che si rompe non lo aggiustiamo ma lo sostituiamo con un modello nuovo, la grande domanda del libro è come fare a non buttare via le persone. Oggi abbiamo paura a dire "per sempre". E così, il metodo migliore è pensare all'oggi e a tutti i giorni. L'amore non è una volta per tutte ma è ogni giorno». L'amore, Mapi Danna, lo coltiva in tutto. Ma parte da quello che vive nella sua famiglia e per la sua famiglia, messa su insieme al marito Claudio Cecchetto, celebre disc jockey, conduttore e produttore musicale. «Ecco, con Claudio e i nostri figli, l'amore lo vivo proprio così. Lo vivo ogni giorno, guardando le cose belle che abbiamo. E poi sono fortunata ad aver un marito estremamente talentuoso. E non c'è niente di più sexy, del talento. Io e lui, nel nostro rapporto di coppia, ci supportiamo molto e ogni nostra impresa dell'uno è anche l'impresa dell'altra. Ma le cose rimangono ben distinte, proprio perché la relazione funziona solo se le persone rimangono due, non se ci si fonde l'uno nell'altra». E se Mapi Danna e Claudio Cecchetto venissero insieme a febbraio 2023 a festeggiare il Santo dell'amore nella sua città? «Molto volentieri. Se ci invitate, noi veniamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA