Malika Ayane e «il colpaccio»
del gruppo che l'accompagna ad Assisi

Mercoledì 28 Ottobre 2015

ASSISI - Giovedì 29 ottobre approderà al Teatro Lyrick di Assisi il Naif tour di Malika Ayane.

Un appuntamento che ha fatto registrare il sold-out ed è inserito nella Stagione di eventi dell'Associazione Umbra della Canzone e Musica d'Autore (inizio fissato per le 21). La vincitrice del Premio della Critica all'ultimo Festival di Sanremo sarà accompagnata da una band di 11 musicisti: «La formazione sul palco è perfettamente bilanciata e credo sia stato il colpaccio della vita riuscire a mettere in piedi un organico del genere. E' una delizia star lì a suonare con loro, si è molto naturali e si gioca spesso con il pubblico». In occasione dell'unica tappa Umbra del tour Malika Ayane rinnova il suo impegno come ambasciatrice di Oxfam Italia, ospitando la petizione "Adesso Basta! I migranti non sono invasori": «Se posso dar visibilità a chi come loro sa di cosa si parla e agisce concretamente per risolvere dei problemi, credo che sia un dovere farlo. In questo momento c'è una richiesta di aiuto da parte di tutta la razza umana e proprio perché una canzone può aprire il cuore della gente è bene trovarsi pronti con un messaggio giusto». Il concerto inizierà alle ore 21.

L'intervista integrale dopo mezzanotte su Il Messaggero Digital e giovedì in edicola su Il Messaggero - edizione Umbria

Ultimo aggiornamento: 22:33