Leopardi, l’Umbria e l’Infinito: Sette giorni di eventi per il Terni Falls Festival

locandina
di Federica Mosca
2 Minuti di Lettura
Lunedì 21 Novembre 2022, 15:42

Terni- Una quindicina di appuntamenti dedicati a Leopardi, l’Umbria e l’Infinito che, tra il 21 e il 27
novembre
, si svolgeranno tra Terni, Narni e la Valnerina.
E’ quanto propone il Terni Falls Festival, organizzato dall’associazione culturale “Porto di Narni- approdo d’Europa” dedita alla valorizzazione del patrimonio storico artistico e archeologico del territorio dell’Umbria del Sud.
Il festival si apre oggi, lunedì 21 novembre, alle 19, con la conferenza stampa di
presentazione ospitata al Ristorante didattico dell’istituto Casagrande, in via del Sabotino. A seguire
la cena ispirata a Giacomo Leopardi preparata dagli studenti del settore alberghiero dell'Istituto
Casagrande-Cesi.
Per tutta la settimana sono in programma conferenze e incontri che si svolgeranno a Narni, Terni e

Torre Orsina, luogo scelto per ricordare la passione dello scultore Aurelio De Felice per Giacomo
Leopardi, dal suo “Colle dell’Infinito”.
Tra gli appuntamenti quello del 25 novembre, ore 9 e 30 al Caos, con la proiezione del film Il
Giovane Favoloso per gli studenti dei licei di Terni. Il giorno seguente sarà proposto anche a Narni,
agli studenti del Gandhi.
Il Terni Falls Festival si chiuderà domenica 27 novembre, a Torre Orsina, con l’estemporanea di pittura e poesia, con pittori e poeti di Terni, Narni e Valnerina, tra cui i rappresentanti dell’associazione “Ponte degli Artisti” e l’esposizione di prodotti artigianali dei laboratori del Centro Diurno Leonardo, a cura dell’associazione La Tartaruga APS.
A seguire il pranzo con menù leopardiano nella sede della Pro Loco e l’attività ludico didattica per
bambini svolta da cooperativa ALIS.

© RIPRODUZIONE RISERVATA