Regionali, la Lega di Terni
si prepara al voto

Mercoledì 11 Settembre 2019
Fausti con Salvini
L'assessore Melasecche in forse, l'ingresso di Carissimi, le quotazioni di Fausti che salgono e la conferma dell'assessore Alessandrini. La lista della Lega per le regionali del 27 ottobre è in continua evoluzione. Lo stop a Melasecche, uomo forte della Giunta Latini, non trova conferme ufficiali ma in casa Lega sostengono che l'assessore ai lavori pubblici non sarà in lista, ma non vuol dire che un domani non possa fare ugualmente parte della Giunta regionale guidata dalla senatrice Tesei. Per l'avvocato Carissimi, consulente dell'ex sottosegretario all'ambiente Gava, la candidatura è sicura. Salgono anche le quotazioni di Fausti, coordinatore della campagna elettorale di Latini. Un nome, quello di Fausti, che piace tanto al sindaco Latini quanto ai vertici del Carroccio. Fausti, che ha incontrato il leader Salvini alla Comunità incontro di Amelia,  nello schema della Lega andrebbe cosi a far parte del pacchetto di mischia che serve per arginare su Terni l'effetto del governo M5s-Pd. Già in campagna elettorale, Fausti ha dimostrato di aver portato peso politico alla Lega, come si è visto anche dal risultato ottenuto dal più votato, l'ex leghista Emanuele Fiorini, passato di recente  a FdI. Chiude il pacchetto di mischia ternano della Lega, l'assessore alla scuola  Alessandrini.  Ultimo aggiornamento: 11:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma