Le terre, i missionari, le missioni: al Museo Diocesano la mostra «Laudato si' mi' Signore»

Le terre, i missionari, le missioni: al Museo Diocesano la mostra «Laudato si' mi' Signore»
di Beatrice Martelli
2 Minuti di Lettura
Giovedì 14 Ottobre 2021, 17:39

TERNI        È raccontare la missionarietà l’obiettivo della nuova mostra che è stata allestita negli spazi espositivi del Museo Diocesano di Terni, intitolata «Laudato si’ mi’ Signore». Sarà possibile visitarla fino al 19 ottobre: il periodo scelto non è casuale, poiché ottobre per la chiesa cattolica è il mese «dedicato alle missioni di tutto il mondo», che culmina con la giornata del 24, giornata mondiale istituita per celebrarle. Le terre di missione e le associazioni che vi operano sono il motivo principale che percorre tutta la rassegna, che si compone di vari elementi: ci sono la pittura, la scrittura poetica, la scultura, ma anche la grafica e la fotografia. I temi sono «le missioni, la pace, il tema sacro e quello ecologico», ed è stata organizzata anche la visione di film e video, oltre a momenti dedicati a riflettere sulle testimonianze dei missionari, il 15 ottobre; il il 18 ottobre alle ore 16.30 è prevista infatti la proiezione del documentario «Pietre sante, pietre vive», sulla Terra Santa, a cura dell’Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Il 14 e il 17 ottobre alle 16.30, invece, si inserisce il recital di poesie in vernacolo e in lingua, parte del premio letterario nazionale «Logo d’Oro Città di Terni». La veglia di preghiera per le missioni e «per aprire il cuore di ognuno a quella missione che è ogni giorno nelle strade delle nostre città», si terrà il 22 ottobre alle 21 a borgo Bovio, a Santa Maria della Misericordia. Non ultima da ricordare è la bancarella della solidarietà, pensata per la raccolta fondi per le missioni. La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 16.30 alle ore 19.30, nel rispetto delle disposizioni anti Covid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA