MATTEO SALVINI

Le «sardine» in piazza a Perugia:
Previsioni meteo: sabato non piove

Venerdì 22 Novembre 2019 di Enzo Beretta
PERUGIA - I colori e i fischietti della piazza da una parte, i formalismi della giustizia dall'altra. All'incontro di Matteo Salvini alla Città della domenica replicheranno le 'sardine' di piazza della Repubblica. Con una buona notizia per tutti: sabato pomeriggio, stando alle previsioni meteo, non pioverà. Cosa c'entra allora la giustizia - vi starete legittimamente chiedendo -: nei giorni scorsi il leader della Lega ha ritirato la querela per diffamazione contro un 'avversario politico' che lo aveva offeso su Facebook e così il giudice ha chiuso il processo dichiarando estinto il reato. Rewind: per quel processo l'ex ministro degli Interni era stato chiamato a testimoniare in aula ma quel 17 aprile, pochissime ore dopo le dimissioni di Catiuscia Marini, alla deposizione preferì la folla di piazza Italia per alzare il braccio a Donatella Tesei, futura presidente della Regione. Sono trascorsi sette mesi e lo scenario è radicalmente cambiato. 

Sabato, con motivazioni differenti, si ritroveranno i follower di Salvini - alle 14.30 alla Città della domenica - e i rappresentanti del movimento anti-Salvini - ore 17 in piazza della Repubblica -. I primi considerano l'adunata «non la festa della Lega ma quella di tutti i cittadini che con il proprio voto hanno contribuito a liberare la regione dopo 50 anni di malgoverno e scandali della sinistra». I secondi, pesciolini, si stanno organizzando da ogni angolo dell'Umbria per raggiungere il capoluogo e far sentire la loro voce. Il movimento, capace di conquistare le prime pagine dei giornali, è composto per lo più da persone normali e sconosciute nelle sezioni di partito, senza alcun passato da militanti. «Sarà una manifestazione tesa ad esprimere il dissenso trasversale nei confronti del leader della Lega e della destra sovranista che è andata al governo nella nostra regione», spiega Luca Montali.

Alquanto imprevedibile sapere quante saranno le 'sardine' ma secondo quanto riferisce una fonte della questura «il movimento risulta molto simpatico, giovane, frizzante e trasversalmente attrattivo». «Resta un dato di fatto che inevitabilmente li penalizzerà dal punto di vista dell'affluenza - prosegue -: rispetto ad altre regioni dove è previsto il voto qui in Umbria i giochi sono fatti». Sabato sarà una giornata discreta dal punto di vista climatico: tempo parzialmente nuvoloso, secondo il sito 3B Meteo, ci saranno 16 gradi e non pioverà, almeno fino a sera quando le 'sardine' prenderanno strade diverse per le strade del centro storico. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma