La Terni Rieti è cosa fatta: il taglio del nastro ci sarà il 22 dicembre alla presenza della ministra De Micheli

Lavori stradali
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 9 Dicembre 2020, 18:13 - Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre, 15:12

Il taglio del nastro ci sarà il prossimo 22 dicembre: da qul momento sarà possibile andare sulla superstrada Terni – Rieti senza soluzioni di continuità. Al taglio del nastro sarà presente la Ministra alle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli.

Nella giornata di domani, 10 dicembre, in particolare, inizieranno le prove di carico del ponte sul fiume Velino, lungo circa 500 metri. Il tratto in fase di ultimazione è lungo complessivamente 3 km e consentirà di completare l’intero tracciato dell’itinerario Terni-Rieti, per un investimento di oltre 20 milioni di euro. I lavori riguardano infatti sia la realizzazione del lotto laziale che il completamento del tratto umbro, i cui lavori erano rimasti sospesi a causa del fallimento dell’impresa esecutrice. All’asta principale si aggiungono poi una serie di rami secondari per i collegamenti con la viabilità locale, i centri abitati e l'esistente stazione ferroviaria, che saranno ultimati nella primavera 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA