La Ternana perde ancora, e i playout si avvicinano

di Riccardo Marcelli
2 Minuti di Lettura
Domenica 17 Marzo 2019, 19:19

TERNANA-IMOLESE 0-3
TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli; Defendi, Diakitè, Russo, Giraudo (39’ pt Mazzarani); Rivas (39’ pt Furlan), Paghera, Pobega (22’st Altobelli); Castiglia (8’ st Vantaggiato);  Frediani, Marilungo (22’st Bifulco). All: Gallo
IMOLESE (4-3-1-2):  Rossi; Sciacca (36’ st Boccardi), Checchi, Carini, Fiore; Bensaja (22’ st Valentini), Carraro, Gargiulo; Mosti (36’ st Ranieri); Rossetti (22’st Cappelluzzo), Lanini (31’ pt De Marchi). All: Dionisi
RETI: pt 9’ Gargiulo, 19’ Rossetti, 45’ Rossetti
ARBITRO: Cipriani di Empoli
NOTE: spettatori: due mila circa, incasso non comunicato. Ammoniti Defendi, Bensaja, Fiore per gioco falloso. Angoli 8 a 4 per la Ternana. Recupero pt 3’, st 3’
TERNI – La Ternana perde ancora. Questa volta p l’Imolese ad espugnare il Liberati vincendo per 3 a 0.  Un risultato meritato per la formazione di Alessio Dionisi che ha costruito la vittoria disputando un primo tempo esemplare. Ora la squadra rossoverde deve guardarsi le spalle perché i playout sono sempre più vicini.
LA CRONACA - Al nono l’Imolese è già in vantaggio. Traversone dalla destra di Mosti per Gargiulo in area che con un’acrobatica girata infila la porta di Iannarilli surclassando Rivas che aveva il compito di marcarlo. Al 19’ arriva il raddoppio. Questa volta è Gargiulo a crossare dalla sinistra per Rossetti che a porta vuota insacca.
Al 39’ Gallo effettua, come contro il Gubbio due cambi, sostituendo Rivas e Giraudo con Furlan e Mazzarani. Purtroppo l’effetto è diverso. Infatti al 45’ arriva il terzo gol. De Marchi fugge via sulla destra si decentra, ma Iannarilli gli va appresso sguarnendo la porta e per Rossetti è nuovamente facile firmare la doppietta. Ternana troppo brutta per essere vera.
I tifosi della Est durante l’intervallo spogliano la curva ripiegando gli striscioni. Quelli della Nord nella ripresa seguono la gara seduti.
Nella ripresa c’è una timida reazione. Al 4’ Paghera cross per Frediani, botta di sinistra palo. Passa un minuto e la Ternana serve Marilungo che spara alto. Al 25’ botta di Bifulco dal limite respinta da Rossi, alla prima parata della gara. La sfera finisce a Vantaggiato che segna in posizione di fuorigioco.
Per la Ternana, che non vince dal 27 dicembre 2018, è crisi nera. Ed ora la paura di finire nella zona playout è elevata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA