La Ternana ne fa sette alla Cavese e poi alza la coppa per la promozione

Mercoledì 7 Aprile 2021 di Riccardo Marcelli
La Ternana ne fa sette alla Cavese e poi alza la coppa per la promozione

TERNI - Con la promozione in tasca con quattro giornata di anticipo, il presidente della Lega Francesco Ghirelli mercoledì 7 aprile dopo la vittoria sulla Cavese, consegna alla Ternana il trofeo per la vittoria del girone C del campionato, dopo aver infilato al collo dei rossoverdi la medaglia. Ad alzare per primo la coppa Marino Defendi il capitano. Poi vengono lanciati in area i palloncini rossoverdi e i coriandoli. In sottofondo Jerusalema dove i calciatori improvvisano il consueto balletto.

Lucarelli rispetto alla partita-promozione con l'Avellino, cambia nove calciatori. Ma il risultato non cambia. La Ternana sconfigge la Cavese per 7 a 2. Lo fa con una tranquillità disarmante e non come una squadra che aveva appena terminato di festeggiare. Così il primo tempo finisce 3 a 0 con le reti di Vantaggiato, per lui doppietta con secondo gol in rovesciata, e Peralta. Da registrare pure i pali di Matera e Torromino.
La ripresa si apre con il poker rossoverde firmato da Laverone. Al 7' la Cavese si accende e trova il gol con Scoppa con Vitali all'esordio che subisce il gol. Dopo il quinto gol di Suagher, pure Ndir oblitera la prima presenza in serie C. La sesta rete arriva con Suagher, mentre la Cavese segna ancora con Ricchi.

TERNANA-CAVESE 7-2

TERNANA (4-2-3-1): Vitali; Laverone, Suagher (20’ st Ndir), Russo,  Mammarella (33’ st Celli); Damian, Salzano; Peralta (33’ st Ferrante), Falletti (14’ st Partipilo), Torromino; Vantaggiato (14’ st Onesti). A disp. Casadei, Boben, Proietti, Paghera, Furlan,  Raicevic. All. Lucarelli.

CAVESE (3-5-2): Kucich; Matino, De Franco, Lancini (31’ st Marzupio); Nunziante (12’ st Senesi), Matera, Scoppa (19’ st Pompetti), Lulli (1’ st Cuccurullu), Ricchi; Bubas, Gatto (20’ st Montaperto). A disp.: Russo, Paduano, Favasuli, De Rosa, Senese, Semeraro, Gega. All. Grottola (Maiuri non disponibile)

ARBITRO: Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto

RETI: pt 17’ Vantaggiato, 24’ Vantaggiato, 38’ Peralta; st 4’ Laverone, 7’ Scoppa, 19’ Suagher, 29’ Peralta, 31’ Ricchi, 44’ Partipilo

NOTE: partita giocata a porte chiuse per Covid-19. Angoli 4-4. Recupero tempo pt 1’, st 4’. Nessun ammonito

Ultimo aggiornamento: 17:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA