La Ternana evapora, perde col Francavilla e Gallo è a rischio

Domenica 16 Febbraio 2020 di Riccardo Marcelli
TERNI - La panchina dell'allenatore della Ternana Fabio Gallo diventa a rischio. La squadra rossoverde perde in casa 2 a 0 contro la Virtus Francavilla. Lo fa nel peggiore dei modi, cioé senza giocare con determinazione, recriminando pure per due pali frutto di altrettante azioni personali. La Ternana oltre alla partita, perde l'opportunità di recuperare un paio di punti alla capolista Reggina, bloccata dal Catania.
Al sesto arriva il primo squillo con una combinazione Vantaggiato- Marilungo che Poluzzi neutralizza.
Replica all’ottavo Vazquez dal limite.
Al 16’ Perez crossa e la palla finisce sul braccio di Russo. il rigore è trasformato da Vazquez. Al 28’ Perez, servito da involontariamente da Parodi, libera Vasquez che colpisce la traversa. Sulla ribattuta Risolo calcia alto con lo specchio della porta aperto.
Finalmente al 36’ la Ternana confeziona la prima occasione: cross di Parodi deviato accidentalmente da  Caporale che costringe alla parata in angolo di Poluzzi
Nella ripresa arriva il secondo gol dei pugliesi. Zenuni calcia una punizione lunga  per la testa dell’ex Marino che in solitaria beffa Iannarilli. Difesa mal piazzata e regalo che penalizza oltremisura la formazione di Gallo che a questo punto cambia tutto, annotando solo due pali: il primo di Torromino, il secondo di Partipilo. 
I pugliesi festeggiano meritatamente, con la Ternana che riceve i primi fischi della stagione, anche se una parte del tifo organizzato incita i calciatori a non mollare, nonostante la quarta sconfitta casalinga.
​TERNANA-VIRTUS FRANCAVILLA 0-2
TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Russo, Bergamelli, Mammarella (12’ st Ferrante); Defendi, Verna (11’ st Proietti), Palumbo (23’ st Furlan); Partipilo; Marilungo (12’ st Celli), Vantaggiato (23’ st Torromino). All. Gallo. A disp.Tozo, Mucciante, Onesti, Sini, Salzano, Niosi
VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Poluzzi; Tiritiello, Marino, Caporale; Di Cosmo (47' st Sparandeo), Mastropietro (25’st Castorani), Zenuni, Risolo (25’ st Albertini), Gallo (34’ st Nunzella); Perez, Vazquez (34’ st Marozzi). All: Ginobili Trocini squalificato). A disp. Costa, Pambianchi, Baclet, Delvino, Albertini, Setola, Ekuban
ARBITRO: Monaldi di Macerata
RETI: pt 17’ rigore di Vazquez; st 12’ Marino
NOTE: spettatori 5 mila, incasso non comunicato. Ammoniti Russo e Vazquez per reciproche scorrettezze, Risolo per proteste, Marilungo, Marozzi per gioco falloso, Poluzzi per comportamento non regolamentare. Angoli 11-3. Recupero tempo pt 0, st 6’ Ultimo aggiornamento: 19:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua