La Ternana cala il tris. Prima vittoria in casa contro il Potenza

Sabato 17 Ottobre 2020 di Riccardo Marcelli

TERNI - La Ternana cala il tris. Ottiene la prima vittoria casalinga del campionato, sconfiggendo per 3 a 0 il Potenza. Una gara gradevole, che forse penalizza più del dovuto gli ospiti, che colpiscono pure un palo, ma che conferma le qualità di una squadra, quella rossoverde, che riesce a proporre un buon calcio.

Il primo gol porta la firma di Partipilo che, dopo un'azione travolgente di Palumbo, migliore in campo, mette in rete la respinta di Marchegiani. E' il 14'. I rossoverdi raddoppiano con il difensore Boben, che si fa trovare pronto in area dopo che il portiere del Potenza aveva respinto su una conclusione di Falletti. Nella ripresa lo stesso calciatore firma il terzo gol su rigore. Poco prima il palo di Boldor.

Una Ternana, insomma, che continua a segnare, con una difesa che torna impenetrabile.

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Suagher (30’ st Russo), Boben,  Frascatore (30’ st Mammarella); Palumbo, Proietti (13’ st Damian); Partipilo (23’ st Ferrante), Falletti, Furlan; Raicevic (23’ st Kontek). All. Lucarelli. A disp. Vitali, Vantaggiato, Torromino, Paghera, Peralta, Laverone, Salzano

POTENZA (4-2-3-1): Marchegiani; Coccia (43’ st Romei), Conson, Boldor, Panico; Iuliano (1’st Di Livio) (38’ st Iacullo), Sandri; Vitteritti (10’st Cianci), Ricci (1’st Coppola), Volpe; Salvemini. All. Somma. A disp. Santopadre, Brescia, Baclet, Zampa, Di Somma

ARBITRO: Zufferli di Udine

RETI: pt 14’ Partipilo, 41’ Boben; st 42’ Falletti su rigore

NOTE: spettatori paganti 541 per un incasso di 7.026 euro. Ammoniti Partipilo gioco scorretto, Panico, Suagher,  Di Livio, Cianci per gioco falloso. Angoli 10-4. Recupero tempo pt 0, st 2’

© RIPRODUZIONE RISERVATA