La Ternana batte il Crotone con una magia di Falletti e un pizzico di fortuna

La Ternana batte il Crotone con una magia di Falletti e un pizzico di fortuna
di Riccardo Marcelli
2 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Novembre 2021, 22:41

Se c'è una squadra che deve recriminare è sicuramente il Crotone che vede la rimonta infrangersi su pali e traverse. Così una magia di Falletti consente alla Ternana di aggiudicarsi tre punti importanti per il proseguoe del campionato  e della classifica. Una magia che vale il settimo sigillo in campionato che gli consente di raggiungere Donnarumma. Un'accoppiata spettacolare e prolifica.

Dopo il gol il Crotone cerca in tutti i modi di pareggiare trovando in Iannarilli e nei pali e nelle traverse ostacoli impenetrabili. E neanche l'espulsione di Proietti per doppia ammonizione al 40' del primo tempo, cambia l'inerzia della gara. 

Così i rossoverdi chiudono la partita in crescendo, agguantando, per una notte, il Perugia in classifica.

TERNANA-CROTONE 1-0

TERNANA (4-2-3-1): Ianarilli; Diakitè, Sorensen, Capuano, Martella (35’ st Boben); Proietti, Kousoupias; Partipilo (35’ st Mazzocchi), Falletti (14’ st Salzano), Capone (1’ st Celli); Donnarumma (42’ pt Agazzi). All. Lucarelli. A disp. Krapikas, Kontek, Furlan, Paghera, Ghiringhelli, Peralta, Pettinari

CROTONE (4-4-2): Festa; Nedelcearu (22’ st Oddei) Canestrelli, Paz, Molina; Giannotti (22’ st Schirò) Estevez, Vulic (43’ st Donsah), Zanellato (32’ st Kargbo); Mulattieri, Maric (43’ st Borello). All. Marino. A disp. Pasqua, Saro, Cuomo, Visentin, Mondonico, Rojas, Sala

ARBITRO: Serra di Torino

RETI: pt 11’ Falletti

NOTE: spettatori 2.077 (di cui 25 da Crotone) per un incasso di euro 27741,00. Espulso Proietti al 40’ per doppia ammonizione. Ammoniti  Molina, Nedelcearu per gioco falloso, Vulic per proteste. Angoli 5 a 9 per il Crotone. Recupero tempo pt 1’, st 4’

© RIPRODUZIONE RISERVATA