Judo, passaggi di cintura alla Polisportiva Ternana con il Maestro Roberto Tamanti

Judo, passaggi di cintura alla Polisportiva Ternana con il Maestro Roberto Tamanti
di Lor. Pul.
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 22 Dicembre 2021, 13:35

TERNI Sabato 18 dicembre ospiti d'eccezione ai passaggi di cintura degli atleti della sezione judo della Polisportiva Ternana. Special guest ed esaminatore esterno il Maestro Roberto Tamanti neo 7° Dan Fijlkam, reduce dalle paralimpiadi di Tokyo dove ha ottenuto un Bronzo con Carolina Costa e un settimo posto con Matilde Lauria. Il Maestro, in passato forte alteta delle Fiamme Gialle, anche come Tencico ha un palmares da fare invidia con medaglie mondiali, europee e assolute d'Italia sia individuali che a squadre con le Fiamme Azzurre.

In relazione agli esami, tutti i judoka allenati dai Tecnici Roberto Colombini, Alessandro Cervelli e Alberto Massarelli, hanno ben espresso e dimostrato le nozioni apprese. Insieme hanno ricevuto i complimenti e i consigli del Maestro Tamanti. Quello di sabato è stato un esame di recupero a causa della pandemia che ha fatto saltare i consueti appuntamenti di metà giugno. Al fianco degli esaminati si è stretta a supporto tutta la famiglia judoistica della Polisportiva Ternana con Agnese Chiappalupi, Cristiano Persichetti e Adele Ceccarelli anche loro dello staff tecnico e di supporto. Molti pure gli amici di Tatami che non hanno perso l'occasione per essere presenti e incoraggiate i loro compagni di allenamento.

Di seguito i nomi degli avanzati di grado: Riccardo Colombini, Andrei Rachieru, Edoardo Cassetti, Ginevra Solvi, Maria Cavalletti, Gaia Fragola, Leonardo Gennari, Flavio Peppucci, Antonio Contigiani, Alex Verdini, Monica Cherubini, Natalia Cavalletti, Lorenzo Cavalletti, Thomas Capitanucci, Mattia Antonini, Jennifer Barbaro, Mateo Montorfano, Aurora Barbaro. Il lavoro prosegue in ottica 2022 con progetti al via appena conclusa la pausa natalizia. Complimenti ai ragazzi anche dal presidente della Polisportiva Ternana, Maurizio Sciarrini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA