Inseguimento da action movie nelle campagne umbre. I carabinieri li individuano e loro fuggono a piedi tra gli uliveti. Scatta la caccia all'uomo

Sabato 9 Novembre 2019 di Giovanni Camirri
GUALDO CATTANEO - Caccia all'uomo, o meglio al quartetto, nelle campagne tra Gualdo Cattaneo e Giano dell'Umbria. I carabinieri stanno cercando, senza soluzione di continuità, 4 soggetti che a bordo di un'auto, poi abbandonata, sono stati notati e inseguiti dall'equipaggio di una gazzella. La loro presenza in zona, e la successiva fuga alla vista dei carabinieri, potrebbe essere compatibile con la potenziale commissione di furti in quell'area dell'Umbria. L'attività fa parte di un vasto piano di prevenzione dei reati predatori, con particolare attenzione ai furti in abitazione, disposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Perugia, guidato dal colonnello Giovanni Fabi. Ed è in questo contesto che è maturata l'operazione anticrimine. Nel corso dell'inseguimento il quartetto ha abbandonato la vettura e, stando a quanto riferiscono in loco, il gruppo di ricercati avrebbe proseguito la fuga a piedi, forse anche dividendosi, attraverso uliveti e zone boschive molto presenti in quella porzione di territorio. La vettura abbandonata risulterebbe, ma il condizionale è doverosamente d'obbligo, rubata. In attesa di ulteriori verifiche sulla provenienza del mezzo sono stati svolti, come sempre accade in queste situazioni, tutti i controlli del caso compresi gli accertamenti tecnici. Il livello di attenzione da parte dei carabinieri è altissimo, così come lo è l'azione di contrasto finalizzata ad arginare i reati. Ultimo aggiornamento: 10 Novembre, 08:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma