Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incidente stradale, muore studente-rapper: frequentava l'università a Perugia

Incidente stradale, muore studente-rapper: frequentava l'università a Perugia
2 Minuti di Lettura
Lunedì 13 Giugno 2022, 08:19

PERUGIA Studente all’università e rapper. Una vita di impegni e sogni spazzata via contro un albero. È morto sul colpo, al ritorno da una festa di laurea, il ventunenne Samuele Micarelli. Originario di Camerino, il ragazzo studiava Scienze motorie all’università di Perugia assieme al fratello gemello Emiliano. Con il quale, oltre allo studio, condivideva anche la passione per il calcio e la musica: figli di Fabio Micarelli (ex calciatore, membro dello staff del tecnico Marco Giampaolo e attualmente alla Sampdoria che infatti nella giornata di ieri ha espresso anche via social il cordoglio di tutto il club) i due ragazzi erano conosciuti nel mondo della musica dei più giovani come Santi e Mati. Come accade nell’ambito della musica rap, attraverso i social e il canale Youtube i due ragazzi si stavano facendo conoscere a un pubblico sempre maggiore di ragazzi con i loro pezzi e si stavano ritagliando un certo seguito. Poi l’incidente nella notte tra sabato e domenica che non ha lasciato scampo a Samuele. Secondo quanto si apprende, il giovanissimo universitario stava tornando a casa assieme ad altri tre amici nel Maceratese dopo una festa di laurea quando, per cause ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine intervenute sul posto, la Fiat 500 sulla quale i quattro ragazzi stavano viaggiando ha improvvisamente perso il controllo finendo fuori strada. Proprio a Samuele, purtroppo, è toccato il destino peggiore: il ragazzo si trovava infatti sul lato passeggero e lo scontro dell’auto contro un albero lo ha investito in pieno. Sempre secondo quanto si apprende, Samuele è stato sbalzato fuori dall’auto ed è morto praticamente sul posto. Qualsiasi tentativo di rianimazione è stato inutile. Feriti gli altri amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA