Il personal trainer dei matrimoni:
«Perfetti per il giorno più bello»

Giovedì 10 Ottobre 2019 di Enzo Beretta
PERUGIA - E così anche il personal trainer finisce nella lista nozze. A Perugia, infatti, da qualche mese, Cecilia Semidoro e Claudio Biscetti hanno avuto l'idea di rimettere in forma coppie di fidanzati in vista del giorno più importante. Piani di allenamento personalizzati per tonificare muscoli e perdere peso. Obiettivo dichiarato: raggiungere l'altare più belli che mai.

Cecilia, un'idea senza dubbio innovativa. Vuoi spiegarci come è nata? Ci sono altri wedding personal trainer in Italia?

«Siamo gli unici. Il mercato dei personal trainer rispetto ad altri settori è poco specializzato riguardo situazioni specifiche. La nostra intenzione era quella di focalizzarci su un momento clou della vita di ognuno e perciò ci siamo chiesti quale fosse il momento in cui le persone pensano di più alla propria immagine».

Il matrimonio?

«Quando ci si ritrova al centro dell'attenzione con tanti occhi che ti osservano. Il matrimonio è uno di quei momenti, anche perché scatti e video rimangono per sempre, rimbalzano sui social network e su Wthatsapp ma si tramandano anche di generazione in generazione. Nell'era moderna gli sposi hanno a disposizione tutti gli strumenti per far sì che quel giorno sia davvero perfetto».

Quale metodo di lavoro segue un wedding personal trainer?

«Chiaramente più tempo abbiamo a disposizione e meglio possiamo lavorare. In poche settimane è impossibile compiere miracoli ed è bene ricordare che attività intensive rischiano di essere dannose per il fisico. Il nostro servizio comprende un protocollo di allenamento personalizzato che tiene conto delle variabili di tempo a disposizione, delle abitudini, degli obiettivi, della possibilità di allenarsi in palestra oppure a casa. In questo devo dire che la tecnologia ci aiuta molto perché gli sposi seguono i nostri video dimostrativi dalla tv del salone e ripetono gli esercizi».

Quindi si parte...

«Una volta stabilito il metodo si parte: innanzitutto, con mesi di anticipo rispetto alla data delle nozze, iniziamo a prepararci con un adeguato piano di allenamento e una sana dieta. E' fondamentale la collaborazione del nutrizionista, nel nostro lavoro ci supporta un biologo specializzato in antiaging».

Una componente determinante è la forte motivazione degli sposi in vista del giorno in cui si giureranno amore eterno.

«Senza dubbio. I futuri sposi sono determinati ad affrontare questo percorso insieme, in certi casi si accende perfino una sana competizione tra loro. Sono fortemente motivati a raggiungere l'obiettivo e si infondono grande coraggio. Sull'onda di queste sensazioni per noi è più facile evitare che le buone abitudini di sport e salute scadano dopo il sì, conservando il giusto stile di vita capace di mantenere un alto stato di benessere».

Quali coppie ti hanno colpito più delle altre?

«Massimo, ex calciatore sovrappeso di almeno 10 chili, e Diletta, cuoca provetta che in vita sua non aveva mai fatto sport, sono venuti da noi otto mesi prima delle nozze. Abbiamo iniziato con circuiti home fitness per 30 giorni, poi hanno deciso di iscriversi in palestra e insieme abbiamo raggiunto obiettivi più ambiziosi rispetto a quelli che si erano prefissati. Eleonora e Sergio, invece, avevano da subito le idee chiare: hanno cominciato sedici mesi prima del matrimonio, il loro invidiabile stato di forma è stato offerto dagli invitati considerato che insieme al frigorifero e al tavolo di cristallo avevano deciso di inserire il wedding personal trainer perfino nella lista nozze. Il nostro piu grande sponsor sono i clienti che rimangono soddisfatti, alcuni sostengono che la vita matrimoniale con questo stile di vita sia più duratura, stimolante, crea complicità e dialogo. Rafforza la coppia e la salute». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma