ASTRAZENECA

I sindacati di polizia e finanza alla Tesei: "Vaccini anche per i colleghi con patologie"

Giovedì 25 Febbraio 2021 di Nicoletta Gigli
I sindacati di polizia e finanza alla Tesei: "Vaccini anche per i colleghi con patologie"

TERNI - “La prossima settimana gli appartenenti delle forze dell’ordine potranno essere vaccinati con l’AstraZeneca, il che consentirà di avere una valida copertura contro il virus. Ma non potrà essere somministrato a chi soffre di patologie incompatibili con questo vaccino per cui sarebbe opportuno assegnare alle forze dell’ordine i vaccini Pfizer”.

E’ quanto si legge nella lettera che Claudio Senese del Sap, Angelo Pierini del Sim guardia di finanza e Francesco Petitti di Fsp polizia hanno inviato alla presidente della regione, Donatella Tesei.

“Nel ringraziarla per quanto sta facendo con la protezione civile e tutto il personale sanitario in servizio presso gli ospedali della regione per fronteggiare questa emergenza sanitaria che sta mettendo a dura prova noi italiani – scrivono le segreterie regionali - torniamo a chiedere un suo intervento relativo alla campagna vaccinale in atto. Molti colleghi con patologie, con grande senso dello Stato, hanno continuato a lavorare regolarmente in questi mesi difficili e ci sentiamo in dovere di rappresentare le loro esigenze chiedendo l’assegnazione alle forze dell’ordine di un congruo numero di vaccini Pfizer da somministrare loro, che avranno così la possibilità di continuare a lavorare al servizio dei cittadini in tutta sicurezza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA