Gubbio, torna il secolare Palio della Balestra con Sansepolcro

Il Palio della Balestra tra Gubbio e Sansepolcro del 2023
di Massimo Boccucci
2 Minuti di Lettura
Domenica 26 Maggio 2024, 08:43

GUBBIO - Torna protagonista la balestra l'ultima domenica di maggio con il secolare Palio. La sfida con Sansepolcro in piazza Grande accende l’entusiasmo e la passione. Nel pomeriggio di oggi (domenica 26 maggio, alle 17) i tiri dei 47 balestrieri per parte verso il tasso posto a 35 metri sulla facciata di palazzo Pretorio che dà in piazza. L’anno scorso la tripletta biturgense con il trionfo di Elia Guerrini Guadagni con la rivincita di settembre in piazza Torre di Berta che ha premiato l’eugubino Simone Vagnarelli.

Il drappo del vincitore è stato disegnato dal pittore siciliano Enzo Di Franco, dopo aver realizzato quello del 2017 a Sansepolcro: averli firmati per entrambe le sfide è un fatto più unico che raro.

Gli ultimi 73 confronti vedono un bilancio di 40 vittorie per Gubbio, 32 per Sansepolcro e il primo storico ex aequo del 31 maggio 1981 tra Ubaldo Orlandi e il biturgense Mario Gherardi (parità poi nel 2016 a Sansepolcro).

Tra le coreografie quella irrinunciabile del gruppo sbandieratori che ieri ha compiuto 55 anni di attività dalla fondazione sotto la guida del professor Giuseppe Fefè Sebastiani: vanta oltre 2.500 esibizioni nei cinque continenti ergendosi ad ambasciatore del folclore eugubino e umbro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA