Gli "angeli" in moto
consegnano farmaci
ai malati di sclerosi multipla

Gli "angeli" in moto consegnano farmaci ai malati di sclerosi multipla
2 Minuti di Lettura

TERNI - "Oggi, un giorno dei tanti di questo periodo buio e difficile per tutti, per la nostra provincia e per l’Italia, il Motoclub dei vigili del fuoco Terni ha iniziato a dare un contributo importante alle persone che, già in difficoltà perchè affette da una malattia severa, la sclerosi multipla, si trovano a combattere contro un altro nemico subdolo e pericoloso, che purtroppo potrebbe essere letale per persone già debilitate e sofferenti e che devono prestare particolare attenzione alla propria condizione immunitaria".

A parlare sono gli “Angeli in moto” dei vigili del fuoco che oggi si sono recati negli ospedali di Terni ed Orvieto e che, dopo aver prelevato i farmaci per conto di Aism, l'associazione italiana sclerosi multipla, hanno effettuato 6 consegne, tra Terni, Narni, Orvieto, Baschi e Campello sul Clitunno.
Il servizio viene svolto da una decina di soci del motoclub, pompieri e non, che a turno faranno le consegne con le dovute cautele in assoluto rispetto del DPCM per l’emergenza legata al Covid19.
"Ci preme sottolineare - dicono dal Motoclub - il completo appoggio del comando provinciale dei vigili del fuoco di Terni all’iniziativa, che viene svolta dai vigili fuori dal servizio in turno libero in modo completamente volontario. Ogni qualvolta ce ne sarà bisogno, anche più volte a settimana, noi ci saremo, perché aiutare il prossimo è nel nostro dna, e mai come in questo momento c’è bisogno di solidarietà e rispetto per le persone in difficoltà".

Sabato 28 Marzo 2020, 19:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA