Giostra della Quintana di Foligno, Daniele Scarponi del rione Giotti mette tutti in riga alle prove ufficiali. Ecco cosa è successo

Giostra della Quintana di Foligno, Daniele Scarponi del rione Giotti mette tutti in riga alle prove ufficiali. Ecco cosa è successo
di Giovanni Camirri
2 Minuti di Lettura
Lunedì 26 Luglio 2021, 01:53

FOLIGNO - Qualche errore, tanta voglia di fare bene il 7 agosto per la giostra della Quintana de La Sfida con all’orizzonte quella di Ascoli Piceno che impegna 5 cavalieri che giostrano a Foligno su un totale di 10. è il senso che racconta la sessione di prove ufficiali disputate domenica sera al Campo de li giochi “Marcello Formica e Paolo Giusti”. Una sessione che ha visto emerge su tutti in prima tonata, in particolare Lorenzo Paci del Croce Bianca, con un errore al primo anello, ha fatto segnare il tempo migliore e cioè 52 secondi e 95 centesimi. Il tempo migliore segnato in prima tornate con percorso pieno è stato invece quello dello spada con Massimo Gubbini e City Hunter. La seconda e la terza tornata, invece, sono state le migliori, a punteggio pieno, per i tempi fatti registrare da Daniele Scarponi che in seconda tornata ed in sella a Daytona Man ha fermato i cronometri sul tempo di 52.44 mentre nella terza, ed in sella stavolta ad Annaurora, il responso cronometrico ha detto 53.08. ed ora, in aspettando la Sfida del 7 agosto, si torna ad affinare le strategie di scuderia per arrivare alla premiazione del più bravo tra i bravi dei cavalieri di Giostra

I TEMPI

Ed ecco come sono andate le prove tornata per tornata,

PRIMA TONATA: rione Pugilli, Michelangelo Fondi su Doriano, 55.52; Ammanniti, Tommaso Finestra su Hamamelis, errore al secondo anello, 54.72; La Mora, Mattia Zannori su Non Succederà Più, 53.83; Giotti, Daniele Scarponi su Daytona Man, errore terzo anello, 53.72; Cassero, Luca Innocenzi su Chery d’Arcadia, 53.73; Spada, Massimo Gubbini su City Hunter, 53.14; Morlupo, Alessandro Candelori su Lo Zingaro, 56.04; Croce bianca, Lorenzo Paci su Supermagic 52.95 errore al primo anello; Badia Lorenzo Melosso, 55.28 su Speedwel Blu, 55.28; Contrastanga, Pierluigi Chicchini su Hunknown Princes, 55.98.

SECONDA TORNATA: Pugilli, 55.83; Ammanniti con Zip Line, 55.13; Giotti 52.44; Spada con Arsvel, 54.40; Cassero con Ketty Way, 55.66; Morlupo, 54.66; Croce Bianca con temes War 53.22; Badia, 54.72; Contrastanga, 54.63.

TERZA TORNATA: Pugilli, prova per solo test anelli; Ammanniti con Zip Line, 54.77; Giotti con Annaurora, 53.08; Croce Buianca, Soci Tango, 55.14; Badia, Texas Cactus, 54.38, errore al primo anello; Contrastanga con Ambientaly 58.22; Morlupo, 56.20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA