GemellArte a caccia di artisti per rivoluzionare la città

GemellArte a caccia di artisti per rivoluzionare la città
di Aurora Provantini
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Settembre 2021, 17:23

TERNI - C'è tempo fino al 9 ottobre 2021 per partecipare alla doppia call gratuita del festival internazionale indipendente che rilancia i gemellaggi esistenti fra le città attraverso l'arte: una per la  street art, con una doppia residenza tra Italia e Francia, e una per il videomaking, per raccontare la realizzazione del murale italiano. L'arte urbana torna dunque protagonista con GemellArte. La terza edizione del festival che riceve il patrocinio dell'Ambasciata francese in Italia e dell'Institut français Italia, ruoterà intorno a una doppia residenza artistica che si svolgerà in contemporanea fra Terni - sede di Gn Media, società editrice che organizza la rassegna - e Saint'Ouen, a pochi chilometri da Parigi, città gemellata con quella umbra dal 1961. Per selezionare gli street artist è aperta una call nazionale, gratuita e senza limiti di età, tesa a sottolineare il ruolo delll'arte come "strumento" per rivoluzionare le città e favorirne il risveglio, dopo la stasi causata dalla pandemia. Il termine di invio delle domande di partecipazione è fissato  al 9 ottobre. Stesso termine di scadenza per la seconda selezione, aperta solo ai giovani del territorio di Terni, di età inferiore ai 35 anni, e rivolta a un'altra disciplina: il videomaking, per la realizzazione di un documentario che accompagni, per la prima volta, l'artista ospitato in un nuovo viaggio, che racconti la genesi del murale e il gemellaggio, la città stessa, vista con nuovi occhi.

Il vincitore (o i vincitori, in caso di gruppo di lavoro) della call, oltre a ricevere il supporto degli organizzatori per lo sviluppo del documentario, avrà l'opportunità di mostrare la sua opera in pubblico attraverso un'apposita serata organizzata all'interno del Festival. Inoltre, successivamente, il lavoro sarà tradotto in francese e inviato alla città di Saint Ouen come dono al gemellaggio, la quale organizzerà a sua volta una proiezione ufficiale, per esaltare ancora una volta il legame tra le due città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA