Foligno, rubano cellulare da quasi mille euro: scoperti e fermati in appena 5 minuti. In azione i carabinieri

Mercoledì 18 Novembre 2020 di Giovanni Camirri

FOLIGNO - Cinque minuti. Tanti sono quelli che raccontano come i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Foligno siano riusciti a risolvere un furto, individuando gli autori e riconsegnando la refurtiva alla vittima. Tutto è accaduto lunedì quando la vittima del furto, cui è stato rubato un prezioso cellulare da quasi mille euro, ha chiamato il 112 segnalando l’accaduto. Un equipaggio delle Gazzelle della Sezione Radiomobile ha raggiunto, a sirene spiegate, il punto del centro storico di Foligno teatro del furto. Una rapidissima e sostanziale ricostruzione dell’accaduto, e soprattutto l’approfondita conoscenza del territorio e di chi lo frequenta abitualmente o di passaggio, ha portato i carabinieri verso la giusta pista da seguire. In un altro punto del centro storico sono stati individuati i presunti autori del furto del prezioso cellulare. Si tratta di un uomo e una donna, stando da quanto si apprende sulla piazza, che sono stati denunciati. Caso risolto, come detto, in 5 minuti spiegando come la filiera cittadino-Arma dei carabinieri permetta di porre in essere una collaborazione che ancora un volta ha dimostrato tutta la sua efficacia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA