Foligno, Quintana: a due mesi dalla Giostra lascia il priore del Cassero. «Motivi personali»

Foligno, Quintana: a due mesi dalla Giostra lascia il priore del Cassero. «Motivi personali»
di Giovanni Camirri
1 Minuto di Lettura
Giovedì 26 Aprile 2018, 10:15

FOLIGNO - ​A due mesi dalla Giostra della Quintana de La Sfida in programma a giugno, giorgio recchioni, storico priore del rione Cassero s'è dimesso, per motivi personali, dalla carica. Ecco il teso della lettera inviata al Rione: «Come già anticipatovi nei mesi scorsi con la presente rassegno le dimissioni dalla carica di Priore del Rione Cassero per motivi strettamente personali. Nel ringraziarvi per avermi dato l’opportunità e l’onore di rappresentare il Rione Cassero in tutti questi anni auguro a Voi tutti di raggiungere i traguardi più ambiti e riportare la Contrada giallo-marrone nell’olimpo della Giostra della Quintana. Ad maiora». Una seconda lettera è stata inviata anche ai vertici dell'Ente Giostra della Quintana, gudiati dal presidente Domenico Metelli e ai priori. Ecco il teso: «Come già anticipato nei mesi scorsi al signor Presidente e agli illustrissimi priori con la presente rassegno le dimissioni dalla carica di Priore del Rione Cassero per motivi strettamente personali. Nel ringraziarvi dell’onore fattomi di far parte di questa Squadra e dell’amicizia concessami auguro a tutti Voi di raggiungere i più ambiti traguardi. Ad maiora».

© RIPRODUZIONE RISERVATA