MALTEMPO

Foligno e Perugia: maltempo le raffiche di vento fanno strage di alberi, rami e grondaie. Gran lavoro per vigili del fuoco e polizia locale

Lunedì 24 Settembre 2018 di Giovanni Camirri
FOLIGNO - E' stato un pomeriggio nel segno delle frustate del vento quello che lunedì, dalle 16, ha colpito la zona di piana di Foligno. Decine gli interventi che hanno impegnato i vigili del fuoco e la polizia locale. Tante sono statele chiamate per alberi caduti a ridosso del centro storico e nella prima periferia arrivando fino alla centralissima piazza della Repubblica dove è stato rimosso lo stendardo della Quintana con gli stemmi dei dieci rioni di Giostra posizionato sul Palazzo Comunale. Tra centro e zone della prima periferia gli interventi si sono concentrati tra la zona di Ponte San Magno,via Pietro Gori, via XVI Giugno arrivando fino alla zona che di collina che sovrasta Sant'Eraclio. Nelle vicinanze dell'incrocio tra via Santa Maria in Campis e via Madonna delle Grazie è caduto un albero che ha ostruito l'intera carreggiata. Fortunatamente non si registrano danni e l'azione rapida ed efficace della polizia locale e dei vigili del fuoco ha consentito in breve di risolvere le diverse emergenze. Precauzionalmente è stato chiuso anche l'accesso al Parco dei Canapè, pratica che viene effettuata ogni qual volta il livello di allerta meteo ha una particolare rilevanza.
LE ZONE COLPITE
Il forte vento di lunedì pomeriggio ha scatento numerose chiamate ai centralini dei vigilid le fuoco. Le zone più colpite sono state Foligno, Assisi, Perugia e marginalmente anche la zona lago.
  Ultimo aggiornamento: 18:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Whatsapp parla chiaro: studenti on line in classe

di Raffaella Troili