Foligno, Giostra della Quintana: il rione La Mora riconferma Mattia Zannori

Foligno, Giostra della Quintana: il rione La Mora riconferma Mattia Zannori
di Giovanni Camirri
2 Minuti di Lettura
Venerdì 17 Settembre 2021, 09:45

FOLIGNO - Giostra della Quintana, il rione La Mora ha riconfermato Mattia Zannori quale suo cavaliere. La decisione è stata assunta dal priore Massimo Montanari e dal Consiglio della Contrada del Gelso e ribadisce una scelta ben precisa legata ad una progetto di crescita congiunta. Rimanendo in tema di Giostra si sta seguendo l’evoluzione del quadro relativo al cavallo City Hunter del rione Spada che s’è infortunato mentre stava effettuando la Giostra con in sella Massimo Gubbini. Lo stesso rione Spada, con un suo post ha reso noto che: “A seguito degli accertamenti eseguiti presso la clinica veterinaria di Perugia non sono emerse fortunatamente fratture ossee, il cavallo rimane in osservazione per i medicamenti del caso presso la struttura veterinaria perugina. Il nostro Campione City Hunter ringrazia tutto il popolo Quintanaro per la solidarietà ricevuta!”. Il rione Contrastanga ha tracciato un suo bilancio della Rivincita: “Una Quintana difficile – si spiega in un post - questa del 2021, perché il Covid-19 ancora non ci ha lasciato, ma ci siamo rimboccati le maniche e anche quest’anno il Contrastanga ce l’ha fatta. Anche se non era facile e la strada sembrava in salita, noi ci abbiamo creduto e ce l’abbiamo fatta insieme. E allora grazie a te Pierluigi Chicchini, finalmente Furente di Contrastanga. Grazie a tutti i ragazzi della Scuderia, a tutti i ragazzi e le ragazze della Commissione Artistica, a tutti i ragazzi e le ragazze della Taverna ‘Sette Selle’”

© RIPRODUZIONE RISERVATA