Foligno, Flavio Spuntarelli ha realizzato la statua di Arnold Schwarzenegger

Foligno, Flavio Spuntarelli ha realizzato la statua di Arnold Schwarzenegger
di Giovanni Camirri
2 Minuti di Lettura
Sabato 21 Settembre 2019, 16:31

FOLIGNO - Si chiama Flavio Spuntarelli, ha 36 anni, è di Foligno e grazie alla passione per l’arte e alla sua innata quanto spiccata manualità ha conosciuto Arndold Schwarzenegger. Chi conosce dal profondo l’artista folignate racconta che Flavio, fin da piccolissimo “aveva spiccate doti di manualità pur non avendo mai approfondito le sue doti artistiche”. Solo 3 anni fa s’è cimentato nell’arte della scultura riprendendo in mano, da autodidatta, la sua grande passione. Poi il salto. Pubblicando per caso sui social le proprie opere è stato contattato da Mark William produttore di eventi. William è rimasto molto colpito dalle opere realizzate dall’artista folignate. colpito al punto da commissionare al 36enne le statue di Arndold Schwarzenegger per un evento benefico a Newport. Le opere realizzate da Flavio Spuntarelli hanno riscosso un grande successo di critica e un profondo apprezzamento da parte del pubblico. Un successo che l’artista della manualità ormai divenuto una star dedica, come racconta chi lo conosce da vicino, al suo papà Fanio, recentemente scomparso. Una grande esperienza, quindi, nata da una passione innata, sviluppata nel tempo e divenuta arte a tutto sesto. Una passione, quindi, che rende merito a Flavio Spuntarelli e lo trasforma, moralmente e materialmente, in un ambasciatore che porta il nome di Foligno, attraverso le sue produzioni, su scala internazionale. Un primato sicuramente nono scontato che corona anni di impegno e che proietta il 36enne folignate verso un futuro ancor più prestigioso. Lo stesso apprezzamento ricevuto da un personaggio del cinema e della politica delc alibro di Arndold Schwarzenegger è già un importante riconoscimento che premia un percorso personale ed artistico. L’occasione dell’esperienza a Newport è nata, come detto, all’interno di un progetto benefico e anche questo aspetto va a sottolineare la bontà dell’operato che coinvolge l’artista folignate. Un esempio da seguire, quindi, che spiega come una passione posa trasformarsi in un camino di vita vissuto seguendo le proprie aspirazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA