Foligno, avvocato trova portafogli con 500 euro e carte di credito all’interno

Foligno, avvocato trova portafogli con 500 euro e carte di credito all’interno
di Giovanni Camirri
2 Minuti di Lettura
Domenica 8 Maggio 2022, 14:23

FOLIGNO - Trova portafoglio con oltre 500 euro euro, carte e documenti all’interno e mentre si sta attivando per riconsegnarlo, secondo quanto risulta a Il Messaggero, incontra il proprietario e glielo restituisce. Protagonista della buona azione è l’avvocato Stefano Rosi. “Stavo camminando in centro – racconta a Il Messaggero – quando ho notato un portafogli in terra. Ho notato che c’era denaro al suo interno e documenti e carte bancarie. Ho cercato l’indirizzo dell’intestatario e mentre mi stavo accingendo per andare a restituirlo al diretto interessato o, qualora non l’avessi rintracciato, a consegnarlo alle forze dell’ordine ecco che ho incrociato proprio chi aveva smarrito il portamonete. Gli ho consegnato il tutto facendo ciò che qualsiasi cittadino averebbe fatto”. Un gesto importante, ed anche utile in casi come questo non solo perché tutto è stato ritrovato e riconsegnato, ma anche perché ha evitato blocco carte e richieste di duplicati di documenti con vari iter da avviare e tempi tecnici da attendere. Un bel gesto che spiega ancora un volta il senso civico che si respira a Foligno e che va di pari passo con l’onestà dei cittadini. Nel 2019 un pensionato aveva salvato la vacanza ad un coppia di turisti ritrovando il loro portafogli. Ciò ha permesso, all’epoca, di trasformare in una storia a lieto fine una vacanza che invece avrebbe rischiato di saltare se non ci fosse stata quella buon azione. E ciò fu possibile grazie all’onestà e al grande cuore di un folignate che, dopo aver trovato un portafoglio in terra, senza nemmeno aprirlo l’ha consegnato ai carabinieri. E pochi minuti dopo aver varcato l’accesso agli uffici ha incontrato chi quel portafoglio aveva perso e stava andando a far denuncia. Così quel pensionato folignate ha, con grande senso civico, permesso ad una coppia di turisti provenienti dal Nord Italia, di poter proseguire le ferie in Umbria e la visita a Foligno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA