Foligno, Avis ecco il nuovo Consiglio. Frasconi confermato al vertice dell'associazione dei donatori di sangue

Foligno, Avis ecco il nuovo Consiglio. Frasconi confermato al vertice dell'associazione dei donatori di sangue
di GiovannI Camirri
2 Minuti di Lettura
Martedì 15 Giugno 2021, 16:45

FOLIGNO - Giornata Mondiale del Donatore di Sangue (World Blood Donor Day). L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha scelto quest’anno il nostro Paese per ospitare l’evento globale in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue (World Blood Donor Day), la giornata internazionale che ogni anno celebra i donatori di sangue di tutto il mondo. Lo slogan del Wbdd 2021 è “Give blood and Keep the world beating”, per enfatizzare il contributo che i donatori offrono per salvare vite umane e migliorare la salute di altre persone. Quest’anno si desidera rivolgere particolare attenzione alle giovani generazioni e al loro ruolo di guida. I giovani possono contribuire ad un forte cambiamento culturale verso la consapevolezza del valore del dono e della sua gratuità, perché il dono va inteso come elargizione disinteressata e come adesione ai forti ideali di vita ad esso correlati: la solidarietà, il volontariato, la tutela della salute. Soprattutto in un momento così particolare della vita del pianeta, donare a beneficio della propria e altrui salute va di pari passo con il consenso di responsabilità nei confronti di temi correlati al benessere, quali equità e universalità delle cure, collettività, comunità, socialità, fiducia, connessioni, altruismo. Le donazioni Avis Foligno dall 1 gennaio al 31 maggio di quest’anno sono state 1579 (di cui 1358 di sangue intero e 221 plasmaferesi). Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno le donazioni sono aumentate: donazioni sangue intero + 179; plasmaferesi + 35; aumento donazioni in totale n. 214; nuovi donatori iscritti nel periodo 1 gennaio 2021 – 31 maggio 2021 N. 107, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno + 41. A seguito, inoltre, al rinnovo del Consiglio Direttivo per il quadriennio 2021-2024, risultano eletti i seguenti Consiglieri: Consiglio Direttivo: Luca Bellagamba (vicepresidente); consiglieri: Federica Casuzzi, Luca Ferretti, Alessandro Franquillo, Nicola Maria Gradassi, Ivan Loisin, Fabio Lucentini, Claudia Minelli, Guido Nieri, Alessandro Perugini, Albina Pigu, Darija Pigu, Auro Santinelli, Filippo Tufo; Emanuele Frasconi (presidente); Maurizio Innocenzi (vicepresidente vicario); Luca Tonti (segretario); Alfredo Zeetti (tesoriere). Collegio Sindaci Revisori: Luigi Berna, Alvaro Raggi, Carlo Sforna; direttore sanitario il dottor Vittorio Ronci. “Torniamo ancora una volta – sottolinea il presidente Frasconi - ad invitare la cittadinanza a donare sangue. E lo facciamo ribadendo l’ottica pura del dono. Chi dona sangue fa bene alla collettività e a se stesso. Il sangue donato andrà ad aiutare chi ne ha bisogno, dando anche un importante contributo in questa fase di pandemia, senza sapere mai a chi andrà. Così come chi lo riceverà non saprà mai chi è il donatore. Donare fa bene anche a chi dona poiché il donatore terrà più costantemente sotto controllo – conclude - il suo quadro di salute”. Con ciò che può sembrare un semplice gesto, appunto la donazione di sangue, si può fare davvero molto per aiutare tutti. E lo si fa senza mai sapere a chi andrà ciò che si dona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA