Foligno, l’appello dei cittadini: “asfaltate via Maceratola”

Foligno, l’appello dei cittadini: “asfaltate via Maceratola”
di Giovanni Camirri
2 Minuti di Lettura
Lunedì 9 Maggio 2022, 06:14

FOLIGNO - Parte dai cittadini la segnalazione relativa allo stato in cui versa la pavimentazione stradale in via Maceratola, la strada principale di accesso all’omonimo borgo che sia apre sulle campagna folignate. “Vorrei porre l'attenzione – scrive un utente su Facebook - su via Maceratola per la sua pericolosità. Ci sono dei tratti con delle buche enormi Conviene passare per Cave”. La situazione della pavimentazione stradale in via Maceratola è evidentissima e i problemi maggiori li subiscono quanti si spostano su “due ruote” sia che si tratti di biciclette che di scooter o moto. Il tutto, vale ricordarlo, non è una novità dlele ultime ore, ma è una situazione che dura da tempo., A testimoniarlo i vari rattoppi, le variegate buche più o meno grandi e il campionario di colori, tra il nero consumato e il grigio sempre più chiaro, che fa vedere le “pezze” su strada. La questione può apparire di lana caprina, e per alcuni marginale se non banale. Ma così non è. E non lo è a prescindere dalla scelta che si fa, a piedi o con mezzi, per spostarsi. Perché è una questione, prima di tutto, si sicurezza per tutti. “Siamo consapevoli – spiegano alcuni cittadini – che le cose da fare sono molte. Ma qui si andrebbe a risolvere una questione che, come si può vedere direttamente sul posto, va avanti da anni. Di pazienza ne abbiamo molta e speriamo che prima o poi qualcosa possa esser fatto”. Richieste fatte con educazione, ma con fermezza, e con la chiara volontà di poter fruire di una strada, che è l’accesso primario al borgo, che attende interventi non per estetica ma per la sicurezza. E mentre si attendono, se non già previsti, interventi in via Maceratola il Comune ne ha programmati altri a Pale per lavori di manutenzione e messa in sicurezza delle barriere paramassi a monte dell’abitato di Pale. I lavori interesseranno principalmente un tratto di via Dell’Eremo, via Del Sasso e un tratto della S.V. Della Vecchia dove sino al termine delle lavorazioni sarà previsto il restringimento delle corsie delle strade interessate dalle lavorazioni, mediante la dovuta segnaletica, fissa, luminosa, mobile con personale provvisto di palette da moviere, dalla data del presente atto fino alla fine delle lavorazioni o che in alternativa il transito avvenga su un'unica corsia, in senso alternato, regolamentato con la dovuta segnaletica. Altri opere sono state già previste in altre zone del territori comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA