Terni, sciolto il rebus fiorai
Confartigianato
«Possono stare aperti»

Giovedì 9 Aprile 2020
Un fioraio

Risolto il rebus sull'apertura dei fiorai. «Possono stare aperti», dicono dalla Confartigianato Terni. L'associazione di catogira per risolvere il nodo ha rivolto una specifica richiesta al Prefetto di Terni, visto che si erano create delle differenti interpretazioni rispetto ai vincoli imposti dal decreto "Io resto a casa" . «Non appariva chiaro se l’attività di commercio al dettaglio di fiori e piante  fossero sospese oppure no. La Prefettura di Terni in risposta specifica che le attività di commercializzazione di fiori e piante non è sospesa», spiegano dalla Confartigianato. 

Ultimo aggiornamento: 11 Aprile, 14:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani