Calcio a cinque, la favola delle Ferelle diventa un libro

Mercoledì 22 Luglio 2020 di Antonio De Angelis

TERNI "La favola delle Ferelle !" E' questo il titolo del libro dedicato alla avventura della Ternana Femminile di Calcio a 5 a cura di Artemio Scardicchio e dello staff di Calcioinrosa.it composto di 340 pagine che raccontano la favola che ha rivoluzionato il mondo del Futsal femminile. Si tratta di un'opera che porta alla ribalta la creazione e l'evoluzione di una realtà che, partendo da Terni, ha dimostrato le potenzialità che lo sport femminile può avere e sviluppare, se gestito bene e comunicato con efficacia, a livello spettacolare e di richiamo di un pubblico di massa. Grazie alle Ferelle ed all'impegno della famiglia Basile, la Ternana Femminile vincendo due scudetti ed una Supercoppa Italia riuscì infatti ad appassionare migliaia di supporters, riempiendo il Palazzetto dello sport di Via Di Vittorio e proponendo una immagina vincente a livello di immagine della città di Terni su una ribalta mediatica nazionale. Tutti questi elementi sono restituiti dalla penna di Artemio Scardicchio in 340 pagine di racconti ed emozioni.
"La favola delle Ferelle !" contiene i campionati, i protagonisti, i tifosi, gli aneddoti e tutti i retroscena che hanno portato Terni e i ternani sul tetto d'Italia grazie ad una proprietà solida e innamorata del futsal, ad un direttore sportivo vulcanico ed innovativo, ed a giocatrici di altissimo livello e soprattutto al pubblico più bello e numeroso d'Italia. Il volume ha ricevuto il patrocinio della Divisione Calcio a 5 della Figc-Lnd, nonché dal Comitato regionale umbro della Lega Nazionale Dilettanti, il cui Presidente Luigi Repace ha curato la prefazione.
«Ho voluto scrivere un libro sulla storia delle Ferelle - spiega Scardicchio - perché nel corso degli anni ero rimasto affascinato dal lavoro svolto dalla famiglia Basile, dai risultati da loro ottenuti e dalle innovazioni che hanno portato nel futsal femminile. Ero certo che mi sarei divertito ed appassionato durante la stesura ed ho ottenuto questi risultati perché ogni persona intervistata ha saputo trasmettermi emozioni e molte delle persone che ho sentito si sono commosse nel ricordare quei giorni memorabili. Spero di essere riuscito a trascrivere le emozioni che mi hanno trasmesso, e spero che questa storia possa essere ricordata per quello che ha rappresentato, cioè una favola realmente accaduta». Parte del ricavato del libro, che sarà venduto on-line su Amazon al prezzo di 14,56 sarà devoluto in beneficenza al Reparto Pediatrico dell'Ospedale Santa Maria di Terni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA