Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Terni, per il set all'Aviosuperficie
esplosioni e inseguimenti
aspettando le dive americane

Charlize Theron
di Sergio Capotosti
3 Minuti di Lettura
Giovedì 4 Agosto 2022, 08:48 - Ultimo aggiornamento: 08:49

L'arrivo della star americane Charlize Theron e Uma Thurman non è in agenda, ma questo non vuol dire che non saranno sul set dell'Aviosuperficie Leonardi di Terni. Anzi, si punta proprio tutto sull'effetto sorpresa, con una vera e propria mania per il cinema a stelle e strisce che da ieri impazza nella Conca. Di sicuro ci saranno le loro controfigure, dal momento che all'ombra dei monti Martani, con il borgo di Cesi sullo sfondo, saranno girate due scene di azione di Devon House, film targato Netflix che rappresenta il secondo capitolo di The Old Guard, affidato alla regia di Victoria Mahoney. Da quello che Il Messaggero ha potuto raccogliere, pare che ci saranno anche delle esplosioni, legate ovviamente alla scene che saranno girate all'Aviosuperficie, in particolare nell'area del cosiddetto pratone.

I LAVORI La troupe, in base agli accordi presi con Terni Reti, arriverà oggi e inizierà da subito le operazioni per allestire il set. Per questo motivo l'Aviosuperficie resterà chiusa fino al 13 agosto, ma resteranno comunque accessibili diversi punti della struttura: l'elisoccorso, l'officina meccanica e l'accesso agli hangar. Rispetto alla chiusura, comunque, i giorni effettivi di lavoro, le scene girate per capirci, saranno due, il resto è legato alla fasi di allestimento e smontaggio del set, a conferma di quanto spettacolari saranno le azioni girate a Terni. Una serie di ciak che vedranno in prima linea le controfigure delle stelle del cinema americano, ma come già detto non è escluso che sul set ci siano anche le protagoniste, tra cui Charlize Theron, che è anche produttrice del film, e Uma Thurman. Non è da escludere anche la presenza dell'attore italiano Luca Marinelli, che fa parte del cast di Devon House), fresco protagonista al Festival di Cannes con il film Le otto montagne che si è aggiudicato il Premio della Giuria. In attesa che il tormentone arrivano non arrivano si esaurisca, il Comune ha messo appunto un piano per la sicurezza dell'area, con una serie di scelte che riguardano la viabilità intorno all'Aviosuperficie. Un «piano leggero», come filtra da Palazzo Spada, visto che comunque il set si trova all'interno dell'area dell'Aviosuperficie, già delimitata. Tuttavia, qualche accorgimento verrà preso, anche se sarà difficile tenere alla larga i tanti curiosi e fan che vorranno tentare di scattare qualche foto ricordo dell'evento, magari proprio con le dive americane immortalate a Terni. Per questo a Palazzo Spada si parla di «piano leggero».
LA TRAMA Basato sull'omonimo fumetto creato da Greg Ruka e Leandro Fernández, il primo film di The Old Guard è stato distribuito nell'estate del 2020 su Netflix ricevendo grandi lodi per le sequenze d'azione. In poco tempo è diventato uno dei film più popolari di Netflix con 186 milioni di ore visualizzate nei primi 28 giorni di uscita. La storia segue un gruppo clandestino di mercenari immortali che combattono per proteggere il loro segreto. E una parte della battaglia sarà girata a Terni, che avrà così una vetrina internazionale grazie alla distribuzione del film sulla piattaforma Netflix.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA