Ecco la Ternana di Cristiano Lucarelli: « Bandecchi condivido le origini e la voglia di riscatto»

Martedì 11 Agosto 2020 di Riccardo Marcelli
Ecco la Ternana di Cristiano Lucarelli: « Bandecchi condivido le origini e la voglia di riscatto»

TERNI - Cristiano Lucarelli nuovo allenatore della Ternana è stato presentato martedì 11 agosto all'hotel Garden. Con lui il vicepresidente Paolo Tagliavento e il direttore sportivo Luca Leone. «Quando ho conosciuto il Diesse -rivela Cristiano Lucarelli- pensavo come in altre circostanze di parlare solo delle questioni contrattuali. Invece abbiamo parlato di calcio per sei ore». A volere Lucarelli è stato il presidente Stefano Bandecchi: «Se devo essere sincero pur essendo di Livorno, la prima volta che l'ho incontrato è stato prima di una delle gare col Catania che abbiamo disputato la scorsa stagione. Cosa ci lega? Oltre le origini, la voglia di riscatto che anima entrambi. Finalmente ho l'opportunità di programmare una stagione dal principio, poi come il presidente abbiamo voglia di vincere. Le ultime due stagioni per lui sono state deludenti. Il girone? Non ho preferenze. Quello che mi piacerebbe ottenere è la mentalità di gioco. Significherebbe far bene in qualsiasi raggruppamento».
La stagione comincerà il 17 agosto quando la squadra si raggrupperà allo stadio. Dopo gli accertamenti per soddisfare i protocolli anticovid, si comincerà a lavorare. In città. Non si sono i presupposti per fare diversamente. Chi sarà convocato? Chiaramente tutti quelli che sono sotto contratto fino al 31 agosto 2020. Ai correttivi dovrà pensare Luca Leone chiamato ad allestire un organico che dovrà essere protagonista nel campionato di Lega Pro. «Il modulo? -conclude Cristiano Lucarelli- li ho applicati tutti quanti. Sono convinto che all'interno della rosa ci siano calciatori che non hanno reso al meglio nonostante le potenzitalità. Bisogna capirne le motivazioni per cercare di risolvere l'eventuale problematica».
Con Lucarelli lavoreranno il vice Richard Vanigli, il match analyst Ivan Alfonso, il preparatore dei portieri Pietro Spinosa e il preparatore atletico Alberto Bartali. 

Ultimo aggiornamento: 17 Agosto, 09:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA