CORONAVIRUS

Primo Maggio, a Narni sventola solo una bandiera rossa

Venerdì 1 Maggio 2020
Cipriano Crescioni e la bandiera rossa

Una sola bandiera rossa esposta a Narni per il Primo Maggio: è quella di Cipriano Crescioni, a lungo dirigente di vertice dei lavori dei trasporti della Cgil. Lui in mancanza di qualsiasi manifestazione l’ha srotolata dalla sua finestra davanti al Monumento ai caduti, dove una volta terminavano i Cortei organizzati dal sindacato. “Ho voluto testimoniare con la bandiera rossa del sindacato, la presenza in questa giornata delle idee del movimento dei lavoratori. Mi dispiace molto non vederne altre, non vedere il corteo, non vedere la partecipazione al Primo Maggio”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA