All'Istituto Agrario di Todi si celebra
il rapporto uomo-natura attraverso
le opere di Nino Cordio. Domenica
visita guidata e degustazione a km0

All'Istituto Agrario di Todi si celebra il rapporto uomo-natura attraverso le opere di Nino Cordio. Domenica visita guidata e degustazione a km0
di Michele Bellucci
2 Minuti di Lettura
Sabato 24 Luglio 2021, 12:04

TODI - La giornata di domenica 25 luglio prevede un’interessante proposta per un momento di scoperta e approfondimento tra natura, cultura e sentieri. Farà infatti tappa all’Istituto Agrario Ciuffelli di Todi il progetto “Natura, cultura e sentieri - La bellezza vi aspetta” promosso dai Comuni di Todi e Monte Castello di Vibio con varie iniziative che fino al 17 ottobre animeranno l’area valorizzandone le eccellenze spingendo sul cosiddetto turismo esperienziale. Alle 8.45 di domani si partirà con un tour all’interno dell’ex Abbazia di Montecristo, sede dell’Istituto scolastico tuderte, della quale verranno mostrate le tracce del patrimonio artistico-culturale a 900 anni dalla fondazione. Sono anche previste la visita all’orto della Strega Matteuccia, alla Cantina Montecristo e ai campi catalogo della biodiversità nel parco-aula verde della Cittadella Agraria.

L’occasione sarà ghiotta anche per visitare la mostra “L’opera d’arte più preziosa è la natura” che comprende oltre quaranta opere dell’artista Nino Cordio. La mostra di affreschi, curata da Arianna Bettarelli, celebra la produzione dell’artista siciliano che dai primi anni ’80 scelse le campagne umbre, più precisamente quelle fra Todi e Orvieto, come dimora alternativa a quella romana. Una personale che lascia emergere la centralità del ruolo della Natura nella vita come nelle opere di Cordio, con la riproduzione di alcune frasi in riferimento al suo rapporto con la terra e il paesaggio umbro. Gli affreschi si trovano all’interno delle aree del chiostro, dell’ex chiesa e della sala docenti e resteranno visitabili fino al 13 agosto. L’iniziativa di questa domenica è gratuita e si concluderà con una degustazione di formaggi e vini a km zero. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione al numero 075.89595205.

© RIPRODUZIONE RISERVATA