ASTRAZENECA

Distretto sanitario Narni-Amelia, vaccini. Ritirato lotto Astrazeneca Abv2856. «Si tratta di alcune fiale».

Giovedì 11 Marzo 2021 di Francesca Tomassini
Distretto sanitario Narni-Amelia, vaccini. Ritirato lotto Astrazeneca Abv2856. «Si tratta di alcune fiale».

Vaccino Astrazeneca lotto Abv2856 ritirato anche nel distretto sanitario Narnese-Amerino. Come confermato dal direttore sanitario del distretto si tratterebbe soltanto di alcune fiale presenti fra i vari lotti disponibili. Al momento non si hanno conferme sul fatto che proprio le dosi del lotto bloccato siano già state somministrate. Si tratta di un provvedimento preso in seguito alla decisione dell'Agenzia del Farmaco che, in via precauzionale, ha disposto il ritiro dell'intero lotto dal territorio nazionale in attesa che venga fatta luce sull'eventuale correlazione del vaccino con gravi eventi avversi che si sono manifestati in alcune persone che ne hanno ricevuto la somministrazione nei giorni scorsi.  «A seguito della segnalazione di alcuni eventi avversi gravi, in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi appartenenti al lotto ABV2856 del vaccino AstraZeneca anti Covid-19 - si legge nel comunicato emesso dall'agenzia -  Aifa ha deciso in via precauzionale di emettere un divieto di utilizzo di tale lotto su tutto il territorio nazionale e si riserva di prendere ulteriori provvedimenti, ove necessario, anche in stretto coordinamento con l'Ema, Agenzia del farmaco europea. Al momento - precisano - non è stato stabilito alcun nesso di causalità tra la somministrazione del vaccino e tali eventi».

Ultimo aggiornamento: 23:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA