CORONAVIRUS

Coronavirus, ecco SmartQ: una App gratuita per la spesa intelligente

Mercoledì 8 Aprile 2020 di Ilaria Bosi
SPOLETO - Una App gratuita per fornitori e utenti, finalizzata – in tempo di coronavirus – a rendere la spesa più facile, veloce e sicura per tutti. A idearla e svilupparla è una società spoletina, la Acme Produzioni, impegnata su più fronti, compreso quello dell’intrattenimento. La App si chiama SmartQ coda intelligente ed è già disponibile, multilingua, negli store iOS e Google play.
Come è nata l’idea?
Lo spiega Mirko Pantalla, project manager di Acme: «Abbiamo voluto contribuire concretamente, in questo momento di difficoltà, realizzando uno strumento utile. La App consente di rendere più fruibile l’accesso alle attività commerciali, regolando l’afflusso ed evitando assembramenti».
L’idea è stata sposata anche da Confcommercio Umbria, che ha offerto la sua collaborazione. Lo slogan è il seguente: «Da oggi la spesa è più semplice: nasce SmartQ, l'App gratuita per la coda intelligente contro il covid-19».
Come funziona SmartQ?
Scaricata la App, è possibile scegliere una delle attività aderenti e mettersi in coda virtuale. Un modo per ridurre i tempi di attesa ovunque, dai supermercati alle farmacie, dalla piccola alla grande distribuzione, tanto per fare qualche esempio. Scelta l’attività, l’utente visiona in tempo reale il progressivo della fila e il primo numero disponibile per accodarsi. A quel punto decide se prenotare subito o successivamente, in base alle proprie esigenze di orario. Effettuata la prenotazione può monitorare i tempi di attesa finché, a ridosso del proprio turno, arriva la notifica. La App, va chiarito, è disponibile da poche ore e punta a crescere giorno per giorno, ampliando in modo sempre più funzionale il bacino dei fruitori, siano essi acquirenti o fornitori. 
Con la nuova app sarà possibile anche prenotare la spesa a domicilio, se il servizio è tra quelli offerti dall’attività selezionata.
Del team di Acme, oltre a Mirko Pantalla, fanno parte Luca Bernardi, Riccardo Caprai, Leonardo Pizzoni, Luca Cimati e Matteo Angeloni. Tra i progetti più recenti e di successo, la realizzazione della App ufficiale del tour estivo di Jovanotti, JovaBeachParty2019 (di cui Acme ha curato vari aspetti), e quella del tour invernale dei Pinguini Tattici Nucleari, #machilavrebbemaidetto. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani