Coronavirus: zero casi e 9 malati, ma in 187 restano in quarantena

Coronavirus: zero casi e 9 malati, ma in 187 restano in quarantena
di Fabio Nucci
1 Minuto di Lettura
Lunedì 29 Giugno 2020, 08:50

PERUGIA - Meno di dieci malati e zero positivi negli ultimi due giorni. Il contagio sembra disperdersi in Umbria dove, invece, si registra un altro guarito che porta a 14 il numero dei positivi attivi. Negli ultimi due giorni è invece tornato a salire il numero delle persone poste in osservazione domiciliare.
Con appena nove malati, tre dei quali in ospedale, il Cuore verde resta tra le regioni, con Valle d’Aosta e Basilicata, dove le tracce del virus sembrano dissiparsi. Restano in 14 tuttavia positivi al virus, compresi i 5 clinicamente guariti in attesa di negativizzarsi al doppio tampone. Ieri nessun nuovo caso certificato, con la settimana che si è chiusa con i due positivi segnalati nei giorni scorsi, coi contagi mensili che restano nove (38 a maggio). Il morto segnalato ieri a Narni invece porta a quattro i decessi del mese (9 quelli di maggio). Indicatori che confermano l’uscita della regione dall’epidemia, corroborata dal flusso di tamponi che resta sostenuto pur se in frenata: 715 sabato, 5.777 nell’ultima settimana, 756 in meno rispetto alla precedente. Sono quasi 65mila, invece i casi testati, 3.229 l’ultima settimana (dato stabile), 430 in un giorno. Negli ultimi due giorni sono tornati a salire i soggetti in osservazione, 23 in più in due giorni con un totale di 187 persone in quarantena da negative al virus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA