CORONAVIRUS

Coronavirus, bloccato anche Danilo Petrucci: salta la prima gara in Qatar

Domenica 1 Marzo 2020 di Ri.Ma.
TERNI - Doveva essere la settimana che avrebbe accompagnato Danilo Petrucci all'esordio della MotoGp. Invece Fim, Irta e Dorna hanno annunciato la cancellazione di tutte le sessioni e della gara del Grand Prix of Qatar per il MotoGP. Così il centauro ternano dovrà rinviare l'esordio con la sua Ducati. 
Vista la diffusione del coronavirus, si legge in una nota, il Qatar ha aumentato le restrizioni per i viaggiatori che provengono dai paesi più colpiti dal virus, tra cui l’Italia. «A partire da oggi, domenica primo marzo 2020, tutti i passeggeri diretti a Doha partiti dall’Italia o che sono stati nel nostro paese nelle ultime due settimane, verranno portati direttamente in quarantena per almeno 14 giorni. L’Italia gioca un ruolo fondamentale nel paddock del MotoGP ragione per cui, si è giunti a questa decisione».
Correranno, invece, i piloti della Moto2 e della Moto3. Loro, infatti, erano già in Qatar per i test ufficiali al Losail International Circuit. Entrambe le categorie disputeranno regolarmente il Gran Premio che inizierà venerdì 6 marzo con la prima sessione di prove libere per poi concludersi domenica 8 marzo con la gara. Lo stesso avverrà con la Idemitsu Asia Talent Cup che vedrà i suoi piloti impegnati nelle prime due gare della Coppa, così come da programma. Saranno loro ad apprezzare il nuovo asfalto e l'illuminazione più intensa.  Ultimo aggiornamento: 22:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani