Confindustria Umbria, sezione di Orvieto: Patrizia Ceprini confermata alla presidenza

Confindustria Umbria, sezione di Orvieto: Patrizia Ceprini confermata alla presidenza
di M.R.
3 Minuti di Lettura
Martedì 4 Ottobre 2022, 19:36

Patrizia Ceprini, amministratrice delegata di Ceprini Costruzioni, è stata confermata alla guida della Sezione Territoriale di Orvieto di Confindustria Umbria per il biennio 2022-2024. L’Assemblea, che si è riunita nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, ha inoltre eletto il vicepresidente Michele Basili, di C.I.S.E. Costruzioni Idrauliche Stradali Edili, e rinnovato il Consiglio Direttivo.

Nel ringraziare l’Assemblea per la sua conferma, la presidente Ceprini ha ripercorso l’attività svolta nell’ultimo biennio, caratterizzato dalle difficoltà causate dalla pandemia ma anche dal consolidamento di un percorso di maggiore conoscenza tra le imprese della Sezione e dal confronto costante con le istituzioni.

«In questi due anni – ha ricordato Patrizia Ceprini – le nostre aziende si sono trovate ad affrontare problematiche inedite, legate prima all’emergenza sanitaria poi all’aumento progressivo ed eccezionale dei costi delle materie, del gas, dell’energia, ma abbiamo sempre cercato di fare squadra, per rispondere alle esigenze delle imprese e della nostra comunità. Con questo spirito affronteremo le complesse sfide che ci attendono e continueremo ad impegnarci per potenziare sinergie che ci permettano di creare opportunità di sviluppo per il territorio». 

Centrale il confronto con la pubblica amministrazione: «Abbiamo avuto – ha sottolineato la presidente Ceprini – numerose occasioni di dialogo con le istituzioni, sia locali che regionali, in merito a questioni legate alle infrastrutture, a tematiche economico-finanziarie con particolare riferimento all’impiego delle risorse del Pnrr e al rilancio turistico. Il nostro obiettivo è mettere a frutto le sinergie create sia in ambito istituzionale che territoriale, per favorire la crescita delle nostre aziende e lo sviluppo delle filiere produttive».

Tra i temi portanti del prossimo mandato c’è anche quello della formazione: «Le nostre imprese – ha evidenziato la presidente Ceprini – hanno sempre più bisogno di personale qualificato. Lavoreremo quindi in questa direzione, rafforzando la collaborazione con gli istituti scolastici del territorio e promuovendo tra gli studenti le opportunità dei percorsi professionalizzanti di ITS Umbria, nell’ottica di rispondere alle esigenze delle aziende e contribuire al futuro professionale dei giovani».

Alla parte pubblica dell’Assemblea sono intervenute l’Assessore regionale a Programmazione europea, Bilancio, Turismo e Cultura Paola Agabiti, che ha affrontato il tema degli investimenti e delle politiche di sviluppo che la Regione intende portare avanti per il rilancio e la crescita del territorio, e il sindaco di Orvieto Roberta Tardani.

L’Assemblea ha eletto anche i componenti del Consiglio Direttivo della Sezione di Orvieto, che sarà formato da: Roberto Biagioli, Gruppo Biagioli; Emanuele Stefano Carbonelli, Cassa di Risparmio di Orvieto; Sabrina Ceprini, Altarocca Wine Resort - Italy Lodge; Luciano Ciotti, Ciotti Luciano; Massimo Corneli, Corneli; Dominga Cotarella, Famiglia Cotarella; Riccardo Cristofari, Hotel Orvieto – Quattroluglio; Leonardo Fortinelli, Opificio della Seta; Andrea Giontella, Termopetroli; Francesco Lanzi, La Romana Farine; Fulvia Lazzarotto, Welcare Industries; Davide Mira, Mira Orvieto;  Raffaele Rook, Basalto La Spicca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA