Terni, San Valentino: concorso per una canzone d'amore

Terni, San Valentino: concorso per una canzone d'amore
di Lucilla Piccioni
2 Minuti di Lettura
Venerdì 21 Gennaio 2022, 16:31 - Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio, 18:13

TERNI L’Istess, l’istituto di studi teologici e sociali, organizza un concorso per una canzone dedicata al patrono degli innamorati. Cronache sentimentali, note per San Valentino è il titolo della gara che ha l’obiettivo di raccogliere canzoni dedicate alla festa di San Valentino, da inserire nel progetto TgSuite – L’amore cantato ideato da David Riondino.

Il concorso, voluto da due donne Alessia Minicucci e Maria Luna Cipolla, si propone al tempo stesso di valorizzare la figura del santo degli innamorati e patrono di Terni, e di selezionare i partecipanti del progetto TgSuite.

Il concorso è aperto a compositori e cantautori, senza limiti di età, che vogliano proporre la loro canzone d’amore, inedita o edita, per celebrare San Valentino, protettore degli innamorati. Ogni concorrente o gruppo partecipante potrà concorrere presentando esclusivamente una sola canzone, necessariamente con testo, in qualsiasi lingua.

È obbligatorio, inoltre, l’inserimento nel testo di almeno un riferimento a San Valentino, patrono degli innamorati e della città di Terni. Tale riferimento potrà essere o relativo alla figura storica di Valentino, all’immagine del Santo, alla tradizione della festività o alle celebrazioni che ogni anno si svolgono in tutto il mondo.  I brani che non presenteranno questo riferimento non saranno presi in considerazione.

E’ ammessa, anzi, fortemente incoraggiata dagli organizzatori, la messa in musica di poesie e ballate dedicate a San Valentino e alla sua festa, di cui è ricchissima la tradizione letteraria, soprattutto anglosassone, da Chaucer a Shakespeare.

La partecipazione al concorso è gratuita.

I brani dovranno essere inviati in forma audio o video all’indirizzo mail: musica.istess@gmail.com, allegando all’email un pdf contenente il testo della canzone e la scheda d’iscrizione compilata e rinviata in formato pdf, entro e non oltre il 12 Febbraio 2022.

Gli autori dei brani ritenuti idonei dalla preselezione, per un massimo di 6, saranno contattati nei giorni successivi alla scadenza del bando al recapito fornito. Nel caso di mancata risposta nell’arco dei 5 giorni successivi, si provvederà a un’ulteriore selezione. Nel caso in cui l’esecutore del brano fosse diverso dal compositore o nel caso di ensemble o band la convocazione alla finale sarà rivolta a tutti i membri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA