CORONAVIRUS

«Per Natale acquistiamo nei negozi sotto casa». A Terni parte la campagna Confcommercio

Lunedì 23 Novembre 2020 di Aurora Provantini

In vista del Natale parte la campagna di sensibilizzazione di Confcommercio tesa a sostenere i negozi di vicinato. Un invito a spendere negli esercizi commerciali del quartiere di residenza e del centro storico di Terni. Il 2020 ha prodotto pesanti effetti sull’andamento delle attività al dettaglio cittadine, con importanti cali di fatturato che rischiano di indurre molti operatori a gettare la spugna e abbassare le saracinesche per sempre.  
«Durante il lockdown i negozi di prossimità sono stati fondamentali per i consumatori, costituendo un presidio sicuro ed affidabile, a dimostrazione che il piccolo commercio è un pilastro fondamentale della nostra comunità» – sottolinea in una nota Confcommercio Terni.
«Con questa iniziativa chiediamo alla popolazione di andare in soccorso, compatibilmente alle proprie possibilità, dei piccoli negozianti: quelli sotto casa, quelli situati nelle vie che si percorrono quotidianamente, nelle piazze principali o più decentrate, nel cuore della città come nelle periferie, in tutti i luoghi frequentati abitualmente prima della pandemia». 
In uno spot a livello nazionale Confcommercio sta rilanciando, proprio in queste ore, il legame di fiducia che lega il commerciante al cliente. Minacciato non solo dalla propensione al risparmio generata dall’incertezza per il futuro, ma dal bombardamento di promozioni da parte dei colossi dell’e-commerce, che mai come in questo periodo sta raggiungendo i consumatori nelle case. Vuoi per l’aumento di lavoratori in smart working, vuoi perché molti si mettono in autolockdown, le tentazioni a fare acquisti online potrebbero infliggere un duro colpo al comparto.  
«Il periodo prenatalizio, quello che per tradizione è destinato allo shopping del cuore, per far trovare un regalo sotto l’albero ai propri familiari, è il più adatto per dare un sostegno concreto al commercio di prossimità». Con questo spirito Confcommercio Terni intende favorire e sostenere tutte quelle iniziative che le istituzioni vorranno mettere in campo, per promuovere ed aiutare la rete dei negozi di vicinato.
«Occorre uno sforzo comune e congiunto da parte di tutti, che consenta di unire le forze, evitando pregiudizi ed ostilità fuori luogo in questo particolare momento. Ciascuno faccia la sua parte con senso civico ed interesse per la propria comunità. Cogliamo in tal senso il segnale del presidente della Ternana Calcio Stefano Bandecchi, lanciato a mezzo social, con il quale invita i cittadini a comprare nei negozi della città di Terni. Un bel gesto che apprezziamo particolarmente, perché esprime senso di comunità e vicinanza alla nostra città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA