CORONAVIRUS

Anche Città di Castello nel documentario dedicato a Raffaello

Domenica 12 Luglio 2020
Città di Castello
CITTA' DI CASTELLO - Anche lo Stendardo della Trinità ed altre immagini uniche e suggestive della Pinacoteca comunale di Città di Castello nel film documentario 'Raphael Revealed' che sarà prodotto dalla britannica 'Seventh Art Productions' e sarà filmato a Roma, in Umbria, a Perugia e Città di Castello, e ad Urbino.
Il documentario sarà anche il filmato ufficiale della mostra dedicata a Raffaello ancora in corso a Roma, presso le Scuderie del Quirinale. In prima battuta il doc sarà proiettato in circa 1700 cinema d'essai in 70 paesi nel mondo, incluso Hong Kong, Giappone ed alcune città della Cina ed in seguito programmato su Sky. Le riprese sono dirette dal pluripremiato regista britannico, Phil Grabsky, che, per la serie di documentari d'arte 'Exhibition on Screen', ha già diretto molti episodi; infatti per la stessa serie sono stati filmati in passato programmi dedicati a Van Gogh, Brueghel, Monet, Picasso ed in Italia Michelangelo, Leonardo, Canaletto e a tutte le opere di Leonardo. 
Domenica mattina la troupe ha fatto tappa a Città di Castello per riprendere immagini della città e per filmare presso la Pinacoteca Comunale lo Stendardo della Santissima Trinità, opera giovanile di Raffaello. Nell'occasione è stata realizzata anche un'intervista con Tom Henry, professore di Storia dell'Arte all'Università del Kent e direttore della Rome School of Classical and Renaissance Studies. «'Exhibition on Screen' - ha precisato Grabsky, prima di iniziare a realizzare le immagini all'interno della Pinacoteca Comunale - è lietissima di poter filmare a Città di Castello, soprattutto visto che, per qualche tempo, abbiamo temuto di non poterlo fare a causa dell'epidemia di Covid 19».  © RIPRODUZIONE RISERVATA