Cento volontari hanno aderito a Narni al corso di formazione della Gruppo Comunale di protezione civile “Baroni”

Martedì 19 Gennaio 2021
Il gruppo di protettori civili della Prociv Narni

Le iscrizioni al corso per operatori di protezione civile a Narni ha avuto un successo insperato: cento, e oltre, le domande che sono pervenute in comune da parte, uomini e donne del territorio, di chi ha deciso di impegnarsi concretamente nel sociale. Il corso sarà organizzato dal Gruppo Comunale “Claudio Baroni” nel locali del Palazzo dei Priori, in una zona attrezzata appositamente, con degli insegnanti provenienti dalla Regione. Le persone che lo porteranno a termine, conseguiranno il brevetto ed una  professionalità sulla quale la regione dell’Umbria farà forza semmai ci sarà da richiedere un intervento in emergenza. In questi casi comunque le persone brevettate confluiscono in uno dei due gruppi narnesi organizzati, quello comunale, come detto, e che conta venticinque addetti, oppure l’altro della Prociv, più organizzato, che di iscritti ne conta addirittura ottantacinque e che è l’anima della protezione civile cittadina. L’impegno della protezione civile è assolutamente gratuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA